Home > Cosa fare > Cosa fare a Malta a ottobre 2019: ancora mare e tanti festival!
Birgufest a Malta

Cosa fare a Malta a ottobre 2019: ancora mare e tanti festival!

Ottobre è uno dei mesi migliori per visitare Malta: di fatto è l’ultimo mese della lunga estate maltese, con temperature più che accettabili ma senza la ressa estiva. Il costume da bagno è assolutamente necessario: nel 2016 abbiamo fatto l’ultimo bagno il 29 ottobre, nel 2017 addirittura dopo Ognissanti. Non lo diciamo solo noi: come potrete leggere nell’articolo, la maggior parte degli eventi sarà all’aperto. Il fatto che non faccia tutto questo caldo poi permette di poter esplorare l’isola con maggiore comodità, visitare Valletta o Rabat con l’afa estiva è davvero difficile. In fondo alla pagina trovate anche un link all’articolo sul clima generale di Malta ad ottobre, per darvi un’idea di cosa portare e cosa no: i cappotti non servono, lasciateli in Italia.
Tra gli eventi più importanti del mese segnaliamo la notte bianca a Valletta sabato 5 e il Birgufest, ovviamente a Birgu, una delle tre città, tra il 12 e il 14 ottobre.

Sabato 5 ottobre: Notte Bianca – Valletta

Passeggiata a Valletta di sera
Valletta di sera

La Notte Bianca prevede una serata di musica e spettacoli di strada, il tutto nella splendida cornice di Valletta: certamente è uno degli eventi da non perdere a Malta ad ottobre. Attesi una miriade di concerti, spettacoli di danza, arte visuale, sparsi per vie e piazze della capitale maltese, a partire dalle 19:00 fino a mezzanotte. Il programma della serata è molto ricco, per cui sarà facile trovare qualcosa di gradimento. Anche in questo caso, potete consultare il sito ufficiale dell’evento per maggiori informazioni.

I musei statali prolungheranno la loro apertura fino a mezzanotte (l’ultimo accesso sarà alle 23:30), inoltre l’accesso sarà gratuito per i seguenti musei (i link aprono verso i nostri articoli dove spieghiamo con dettaglio come arrivare e cosa c’è da vedere in ogni museo):

Scoprite Valletta e le Tre Città con le nostre visite guidate, guide in italiano e tanta passione! Maggiori informazioni in questo articolo.

Giovedì 10 ottobre – domenica 13 ottobre: Malta Classic – Mdina e Mellieħa

Il Malta Classic non è un semplice raduno, ma una serie di eventi e di gare automobilistiche con auto d’epoca tra le strade di Mdina. Giovedì è prevista una prima gara a Mellieħa, venerdì il concorso di bellezza tra le auto d’epoca, e sabato e domenica il gran prix per auto storiche a Mdina. I modelli esposti e in gara sono di tutto rispetto, certamente un’idea migliore ve la potete fare guardando le foto del sito ufficiale.

Venerdì 11 – domenica 13 ottobre: Birgufest 2019 – Tre Città

Birgufest a Malta

Il Birgufest è uno degli eventi più scenografici di ottobre, anche in questo caso si tratta di una luminara, ospitata tra le caratteristiche vie del centro di Birgu, una delle tre città. Immancabili bande musicali, stand con pietanze tipiche, rievocazioni storiche e spettacoli di strada a tema, il tutto suddiviso in tre giorni, da venerdì a domenica. Avere un programma preciso è sempre complicato quando si parla di Malta, però gli eventi iniziano già dal primo pomeriggio per tutti e tre i giorni, per proseguire fino a sera inoltrata. Il momento migliore però è ovviamente dopo il tramonto, quando si può godere al meglio delle soffuse luci delle centinaia di candele posizionate ai bordi delle strade e su balconi e finestre. C’è una pagina ufficiale su Facebook della manifestazione, potete visitarla seguendo questo link.

Domenica 13 ottobre: fjakkolata a Ta’ Kercem (Gozo)

Il termine fjakkolata potrebbe essere fuorviante, si tratta di una luminara: tutta la collina di Santa Lucija (di fronte a Ta’ Kercem) viene tappezzata di candele, per essere accese la sera. Se siete a Malta e volete passare una o più notti a Gozo, vale la pena far farci un salto. Qui un video del 2018.

Martedì 15 – martedì 22 ottobre: torneo internazionale di poker Battle of Malta – St. Julian’s

Malta è già la capitale online del gioco d’azzardo online, su questo non si discute. In aggiunta a questo vengono organizzati degli eventi dal vivo, come il Battle of Malta, uno dei tornei più famosi in Europa, il tutto nella splendida cornice di St. Julian’s (in questo articolo trovate informazioni generali sulla località). Premi milionari per chi intende partecipare, informazioni disponibili nel sito ufficiale del torneo.

Venerdì 18 – domenica 20 ottobre: Festival internazionale degli aquiloni – Għarb (Gozo)

In un arcipelago mediamente ventoso come quello maltese non poteva mancare un festival dedicato agli aquiloni, un’ottima occasione per visitare l’altra isola maltese (quella più bella secondo noi). Possiamo darvi notizia dell’evento, ma non abbiamo (ancora)  alcun sito ufficiale di riferimento dove rimandarvi, però vi possiamo intanto spiegare come arrivare e cosa vedere a Gozo.

Domenica 27 ottobre: Festa di Nostra Signora della Consolazione – Gudja

Si potrebbe pensare che arrivati a fine ottobre, dopo tutte le feste di paese estive, questa di Gudja potrebbe passare in secondo piano. Sbagliato. Conosciuta anche come Madonna Tac-Cintura, dal nome della congregazione che iniziò la venerazione nel 1722, è preparata con una cura maniacale, per cui potete anche guardare il video di promozione del 2016. Noi lo diciamo sempre, una festa di paese a Malta è una di quelle cose che bisogna vedere, almeno una volta nella vita.

Per sapere come sono le temperature, leggi il nostro articolo sul clima di Malta ad ottobre. Informazioni su cosa fare a novembre sono disponibili in questa pagina, mentre per il mare v’invitiamo a leggere quali sono le migliori spiagge di Malta, e come arrivare alla Blue Lagoon di Comino.

[Total: 1 Average: 5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.