In crociera a Malta

Chi viene a Malta in nave da crociera ha – nella migliore delle ipotesi – circa 6 ore utili per fare un veloce giro dell’arcipelago maltese. In realtà dati i tempi, è praticamente impossibile visitare Gozo e Comino, le altre due isole maltesi, a meno che non noleggiate un motoscafo o facciate un giro in elicottero; nel primo caso contattateci, per chi è interessato alla seconda opzine c’è Helifly Malta. Questo riduce il vostro campo d’azione all’isola principale, ossia quella di Malta.

Tutte le navi da crociera in arrivo a Malta sbarcano al molo Pinto, nei pressi di Valletta. Ci sono due opzioni: vi affidate a qualcuno (fra questi ci siamo pure noi), oppure fate per conto vostro. Per quest’ultima opzione vi basta consultare il nostro sito: abbiamo pubblicato circa un centinaio di articoli, con spiegazioni dettagliate su cosa vedere e come arrivarci.

Per quanto riguarda le visite guidate, in tutta onestà non riusciamo a competere con i prezzi – comunque esorbitanti – di quelle organizzate per conto delle compagnie di crociera. È questione di numeri, i loro gruppi sono da 50 persone, a cui viene destinato tutto un autobus e un’unica guida, entrambe sottopagate. Nello specifico, il tour a Valletta viene venduto a 45 € (questo è il tariffario di Costa, mentre questo quello di MSC). La cosa assurda è che pur di  massimizzare i profitti, anziché portare le persone a vedere i dipinti del Caravaggio dal vivo, si finisce ad assistere a stravaganti spettacoli cinematografici pieni di effetti speciali. Fra l’altro, il costo del biglietto per noi agenzie turistiche è di 1 €.

Il punto è questo: chi viene a Malta in crociera è un turista da spremere il più possibile, fornendo un servizio pessimo a prezzi indecenti. Se avessimo numeri più grandi potremmo competere facilmente con il prezzo, ma non ce li abbiamo e non c’interessa averli: siamo una piccola agenzia e lavoriamo sulla qualità. Chi viene con noi è contento di farlo (queste sono le opinioni su di noi su Trip Advisor) e spesso ci mandano amici e parenti in visita a loro volta a Malta. In caso siate interessati, potete guardare la pagina delle nostre visite guidate.

  1. Gianluca
    Rispondiamo a tutte le richieste per le visite guidate direttamente via email, per questo le richieste in merito sembrano senza risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.