Home > Cosa fare > Cosa fare a Malta a Marzo 2019: tutti gli eventi principali
porta a marsaxlokk

Cosa fare a Malta a Marzo 2019: tutti gli eventi principali

Marzo è uno dei mesi migliori per visitare Malta: le temperature si affacciano sui 20°, le giornate si allungano e l’arcipelago è letteralmente ricoperto di verde. Durante l’anno scorso (2018), Valletta è stata capitale europea della cultura, per cui tutti gli eventi erano stati stabiliti con largo anticipo. Per il 2019 si ritorna alla normalità, per cui eventi come concerti o mostre vengono segnalati con poco anticipo.

Ricordiamo, come al solito, della possibilità di partecipare alle nostre visite guidate: trovate maggiori informazioni in questa pagina.

Sabato 10 – domenica 11 marzo: mercato artigianale – Mdina

Il mercato artigianale di Mdina viene tenuto ogni anno nella città silente, per offrire prodotti artigianali di qualità che spaziano dal cibo, articoli per la casa e prodotti in legno. È previsto uno spazio per i bambini, con pitture del viso e minicorsi. Il mercato verrà tenuto all’interno di Palazzo de Piro, dalle 10:00 fino alle 17:00. Dettagli disponibili in questa pagina.

Martedì 19 marzo: Festa di San Giuseppe – Rabat

San Giuseppe è un giorno festivo a Malta: l’evento principale viene tenuto a Rabat, con due processioni previste domenica 17 e martedì 19. Se siete a Malta in questo periodo vi consigliamo caldamente di partecipare all’evento, in quanto si tratta di una festa maltese fra le più importanti, ed è un’esperienza che merita di essere vissuta. Informazioni su come si svolge la processione sono disponibili nel nostro articolo dedicato alle festività maltesi. Da notare che per l’occasione sia le Catacombe di San Paolo che la Domus Romana saranno aperte gratuitamente al pubblico durante la giornata di martedì, dalle 9:00 fino alle 17:30.

Mercoledì 20 – giovedì 21 marzo: equinozio di primavera – Tempio di Mnajdra

allineamenti solari tempio di Mnajdra
il modellino presente all’interno del centro visitatori dei due templi permettono di capire come funzionano gli allineamenti

I templi maltesi sono allineati per funzionare da veri e propri calendari, e durante l’alba dell’equinozio di primavera i raggi arrivano all’interno del tempio. Per l’equinozio di primavera è prevista un’apertura speciale del Tempio di Mnajdra, nel sud di Malta. L’accesso ovviamente sarà prima dell’alba, alle 5:30, i posti limitati e i biglietti, dal costo di 25 €, saranno disponibili in tutti i musei maltesi, nonché online.

Venerdì 22 – sabato 23 marzo: Metal Over Malta – San Gwann e Zebbug

Arrivata alla sua quinta edizione, il Metal Over Malta, come si può immaginare dal nome, è un festival metal per tutti gli amanti del genere.  L’anno scorso il weekend era stato tenuto nei pressi del Chateau Buskett, un luogo scenografico ma difficile da raggiungere, quest’anno le location sono più semplici da raggiungere. Al momento (gennaio 2019) non c’è ancora un cartellone con gli artisti, ma l’anno scorso abbiamo visto Sirenia e ci è piaciuto. Il biglietto d’ingresso costa 45 € per entrambe le giornate (early birds a 30 € ancora disponibili), e si può comprare sul sito ufficiale della manifestazione.

Venerdì 29 marzo: cambio della guardia – Valletta

Il cambio della guardia viene tenuto ogni ultimo venerdì del mese a Valletta, in Misrah San Ġorġ, di fronte al Palazzo del Gran Maestro. A partire dalle 10:30 la nuova guardia arriva accompagnata dalla banda musicale, e prende il posto della vecchia, in uno spettacolo certamente scenico.

Vuoi sapere le temperature medie previste durante il mese? Leggi le informazioni sul clima e sulle temperature a Malta a marzo. Se invece t’interessa sapere cosa fare a Malta ad aprile, leggi il nostro articolo!

[Totale: 1 voti Media: 5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.