Home > Cosa vedere > Victoria (o Rabat) a Gozo: come arrivarci da Malta, cosa vedere e dove mangiare
Basilica di San Giorgio a Victoria Gozo

Victoria (o Rabat) a Gozo: come arrivarci da Malta, cosa vedere e dove mangiare

Victoria, o Rabat, è il paese più importante di Gozo, ed è la meta principale di un’escursione nella seconda isola maltese.  Chiariamo subito la questione del nome: il paese in effetti si chiamava Rabat (che in maltese vuol dire sobborgo), ma nel 1886 fu rinominato Victoria in onore del giubileo d’oro della regina Vittoria del Regno Unito, quando l’isola era una colonia britannica. Non bisogna fare confusione con l’altra Rabat, situata nell’isola principale, vicino a Mdina. I maltesi in genere la chiamano Rabat Ghawdex, raramente Victoria.

La parola rabat vuol dire sobborgo, e spiega anche l’origine del paese: come l’altra che si trova vicino Mdina, la Rabat che si trova a Gozo si è sviluppata come un sobborgo della sua Cittadella.

Victoria non è grande, grosso modo ci sono 7.000 abitanti: è famosa soprattutto per la Cittadella e il suo grazioso centro storico, vale la pena programmare un’escursione di mezza giornata per vedere la Cittadella, fare una passeggiata tra le viuzze del centro, e fermarsi a bere qualcosa in uno dei numerosi bar all’aperto.

Cosa vedere a Victoria

La Cittadella costituisce la parte più importante della visita a Victoria, e gli abbiamo dedicato un articolo dettagliato. Per quanto riguarda il resto di Victoria, in pratica il centro del paese si trova ai piedi della Cittadella: Piazza dell’Indipendenza si trova di fronte alla breve salita che porta alla Cittadella, da lì potete raggiungere molto facilmente la Basilica di San Giorgio.

Centro storico e piazza dell’Indipendenza

Il centro storico si sviluppa sul lato occidentale della Cittadella, di fronte al suo unico ingresso. Piazza dell’Indipendenza (in inglese Indipendence Square, i maltesi la chiamano anche it-Tokk) è il cuore di Victoria. La piazza ospita ogni mattina il mercato della città, in cui potrete trovare di tutto, dai souvenir ai prodotti gastronomici tipici maltesi. Sulla piazza si affaccia la Banca Giuratale, oltre ai numerosi cafè e bar, sempre affollati durante le ore del mercato. La Banca Giuratale in realtà non è una banca, ma la sede dell’antica Universitas, o governo locale, di Gozo. Un tempo, di fronte al palazzo, c’era una panchina usata dai magistrati per risolvere i contenziosi minori, mentre i casi più grossi venivano esposti e giudicati all’interno dell’edificio.

viuzze nel centro storico di Victoria
il centro di Victoria è molto caratteristico

La Basilica di San Giorgio

La Basilica di San Giorgio si trova nel cuore di Victoria, a pochi passi dalla piazza dell’Indipendenza. Realizzata tra il 1672 e il 1678 sui resti di un’antica chiesa parrocchiale, secondo la tradizione, qui un tempo sorgeva un tempio pagano. Nel 1693, nemmeno vent’anni dopo la realizzazione della basilica, la facciata fu danneggiata dal terremoto della Val di Noto,  venendo ripristinata solo nel XIX secolo. Gli ultimi lavori di completamento della Basilica sono stati agli inizi del ‘900, quando vennero terminate le ultime navate e rifatto il tetto.

L’interno della Basilica è in stile barocco, con chiare influenze della vicina Sicilia: riccamente decorato, i rivestimenti sono in marmo e in stucco dorato. La basilica ospita due importanti opere di Mattia Preti: la pala d’altare raffigurante S. Giorgio con il drago e un’opera contenuta in una cappella laterale, raffigurante lo Spirito Santo. Anche gli interni sono stati rinnovati durante il corso del secolo scorso; in quest’occasione la cupola è stata affrescata con una rappresentazione della vittoria tratta dal Libro della Rivelazione.

I giardini di Villa Rundle

Situati nella parte bassa di Republic Street, i giardini di Villa Rundle portano il nome del generale inglese che li creò nel 1915. Lo scopo di questi giardini è di fornire un riparo durante le calde giornate estive, grazie alle loro numerose piante, sia locali sia importate. Al centro si trovano una fontana e una voliera con diverse specie di uccelli, che contribuiscono a creare un’atmosfera rilassante. I giardini di Villa Rundle sono un ottimo posto dove prendersi una pausa dal girovagare per le vie di Victoria, specialmente nei mesi estivi.

Informazioni utili

Senza strafare, potete visitare Victoria, con tutta la Cittadella, in un paio d’ore, dipende se decidete di visitare o meno i musei ospitati al suo interno. Noi ve lo consigliamo, le collezioni sono interessanti e gli edifici hanno un importante valore storico, in estate poi vi permettono di ripararvi dal sole. Il biglietto per i musei è unico.

Come raggiungere Victoria

Victoria si trova al centro di Gozo, grosso modo tutte le strade principali portano lì. Se andate in auto, potete trovare parcheggio facilmente dietro la stazione degli autobus. Sugli autobus è indicata come Rabat. Per i taxi, in questo articolo trovate informazioni, prezzi e numeri da chiamare.

La stazione degli autobus di Victoria è il capolinea di tutte le linee degli autobus di Gozo (tranne una, il 322), e si trova a circa 200 metri da Piazza dell’Indipendenza. Di fronte alla stazione c’è uno spazio verde con un prato all’inglese molto curato, con delle panchine. Potete anche sedervi sull’erba, una rarità a Malta. Questo è l’elenco degli autobus che partono e arrivano a Victoria:

  • Se sbarcate con il traghetto potete arrivare a Victoria con il 301, il 303 e il 323. Il 303 fa una larga deviazione per Nadur, impiegando 40 minuti, ma potete godervi il panorama, il 301 e il 323 sono diretti e ci mettono la metà del tempo. Grosso modo c’è un autobus ogni 30 minuti. Quando uscite dalla zona degli imbarchi troverete la fermata degli autobus subito di fronte a voi, si chiama Vapur in quanto un tempo il collegamento era effettuato con una nave a vapore.
  • 302: Ramla, ogni 60′. Termina a Ramla Bay, una delle spiagge migliori di Gozo.
  • 305: Ta Ċenċ, ogni 60′. Porta alle omonime scogliere, fra le più belle di tutta Malta.
  • 306 e 330: Xlendi, ogni 60′.
  • 307: Xagħra, ogni 60′. Porta ai Templi di Ġgantija. All’andata scendete alla fermata Ġgantija.
  • 308: Ghammar, ogni 60′.
  • 309: Zebbug, ogni 60′.
  • 310: Malsalforn, ogni 60′.
  • 311: Dwejra. Si tratta della linea che portava all’Azure Window, crollata a marzo del 2017. Dwejra offre comunque uno degli scorci più belli di Gozo, ed è fra le nostre spiagge preferite.
  • 312: San Lawrenz, ogni 60′.
  • 313: Santa Lucija, ogni 60′.
Stazione degli autobus a Victoria - Rabat
dalla stazione degli autobus potete raggiungere tutte le altre località a Gozo

Dove mangiare a Victoria

A Victoria non farete fatica a trovare un ristorante di cucina maltese, in genere i prezzi sono onesti e le porzioni molto abbondanti.

  • Il Maldonado Bistrò, situato su Mons. Vella Street, è un’antica casa coloniale riadattata a ristorante, molto caratteristica. La cucina propone un ricco menù mediterraneo, con ingredienti freschi e locali; il prezzo medio a persona per un pasto completo è di circa 25 – 30 €.
  • Appena fuori Victoria, presso Wied Sara, si trova invece il Brookies Restaurant, anch’esso situato in un vecchio edificio rimodernato. Il menù è ampio e spazia dalle portate a base di carne a quelle a base di pesce, fino alle pizze. Il prezzo per un pasto completo si aggira attorno ai 25 – 30 € a persona, ma potete cavarvela egregiamente anche con molto meno.
  • Se state cercando un locale dove pranzare con qualcosa di veloce e gustoso, provate il Mo’s Diner, nel centro di Victoria, lungo Fortunato Mizzi Street. Fanno un po’ di tutto, con un una buona scelta di piatti vegetariani. Provate le ftira, i panini tipici maltesi, faticherete a terminarlo. La spesa media a persona è di circa 10 €, il locale è aperto solo a pranzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *