Home > Dove dormire > Dove dormire a Malta: Sliema o Bugibba (o da qualche altra parte)?
casa privata a Valletta
casa privata a Valletta

Dove dormire a Malta: Sliema o Bugibba (o da qualche altra parte)?

A seconda della vacanza che avete in mente, scegliere bene dove dormire a Malta può farvi risparmiare diversi grattacapi: le varie località offrono esperienze piuttosto diverse: si va dalla festa di St. Julian’s, con una movida adatta ai gruppi di ragazzi, al ritmo più rilassato di Gozo, ideale per coppie e famiglie in cerca di tranquillità. In generale a Malta c’è un’ampia offerta di alloggi, e a parte l’estate i prezzi sono molto abbordabili.

Ma le località sono tutte uguali a Malta?

Malta è piccola, ma è anche densamente popolata: anche per muoversi di pochi chilometri, bisogna attraversare paesini su paesini. Questa è la ragione principale per cui conviene scegliere con cura.

  • In inverno, quando l’aspetto storico – culturale è il motivo principale per le vacanze, le destinazioni migliori sono Valletta, Sliema e St. Julian’s.  Alloggiare a Valletta costa di più (80 € per una doppia è un buon prezzo), ma oltre ad approfittare della bellezza della città vi troverete nel luogo meglio collegato di tutta Malta. Sliema è molto più conveniente: si trova molto vicina a Valletta, ha molti servizi ed è ancora ben collegata, sebbene non come Valletta. Se venite per un weekend, o volete fare un po’ di tutto, Sliema in genere è la scelta migliore. Qui in bassa stagione si possono trovare camere d’albergo anche a 40 € a notte, se non meno. St. Julian’s è la capitale della vita notturna maltese, va bene se volete fare festa, se però non v’interessa la vita notturna meglio dormire altrove.
  • Se state venendo in estate per passare ogni giorno a mare è meglio alloggiare da un’altra parte: la zona di St. Paul’s Bay offre più movimento e prezzi più bassi, dimezzando i tempi per raggiungere le spiagge. Mellieħa è molto vicina alle grandi spiagge, è facile raggiungere Gozo e Comino, ma è lontana da tutto il resto: visitare il resto di Malta con i mezzi pubblici richiede parecchio tempo sugli autobus.
  • A Marsaskala c’è turismo ma la città non vive di quello, la differenza si sente nel conto dei ristoranti e quando fate la spesa nei negozi.  Buono se avete un’auto, o non v’importa raggiungere St. Julian’s di sera.
  • Gozo è la seconda isola maltese: offre le spiagge migliori e più tranquillità. In generale è più economica di Malta (ci riferiamo all’isola principale): ottima in estate se puntate al relax, però non vi spostate facilmente. Se rimanete più di 3-4 giorni, potete considerare l’idea di spezzare il viaggio in due parti, dormendo una o due notti a Gozo per il mare, e poi il resto a Malta per vedere anche qualcosa del resto dell’isola.

Sliema – St. Julian’s

Vista di Balluta Bay da Sliema

Un hotel su tre a Malta si trova fra Sliema e St. Julian’s, con offerte adatte a tutte le tasche: si va dagli ostelli agli hotel di lusso. Le due località sono praticamente attaccate fra di loro: sono entrambe molto animate in estate, ma la zona dove si concentra la vita notturna è soprattutto il quartiere di Paceville a St. Julian’s. Queste le differenze tra le due località:

  • è un po’ più facile muoversi da Sliema che da St. Julian’s, in quanto passano più linee degli autobus, e dal molo di Sliema potete prendere il ferry per Valletta o fare l’escursione in barca per Gozo e Comino.
  • Sliema è leggermente più economica di St. Julian’s, sia a livello di hotel che di ristoranti. Se però cercate qualità, allora meglio St. Julian’s.
  • la vita notturna maltese si svolge nel quartiere di Paceville di St. Julian’s, dove si trovano tutte le discoteche e numerosi discobar.
  • ci sono molti appartamenti in affitto fra le due località, il cui prezzo è solitamente abbordabile. Per esperienza possiamo dire però che fare la spesa da quelle parti costa circa un terzo di più rispetto ad altre località maltesi.
  • Quasi tutte le scuole d’inglese hanno sede tra Sliema e St Julian’s, in effetti si tratta della zona più internazionale di Malta.
  • Parcheggiare in entrambe le località è abbastanza complicato se lo fate nelle ore d’ufficio. Tuttavia, in genere chi viene in vacanza ha orari diversi da quelli dei lavoratori.
  • Dormire a Sliema fuori stagione costa davvero poco, spesso si trovano camere d’albergo a prezzi inferiori rispetto agli appartamenti. Qui trovate la lista di tutti gli hotel di Sliema.

Tutti i paesi che si trovano fra Sliema e Valletta (Gzira, Msida, Pietà, Ta-Xbiex), sono ben collegati, per cui non ci sono grossi problemi per muoversi. Anche se formalmente sono comuni diversi, in realtà si tratta un’unica area urbana.

Tutti gli  alberghi a Sliema e St. Julian’s

Pro

  • buoni collegamenti in autobus
  • captiale della vita notturna maltese
  • possibile fare escursioni in barca da Sliema
  • molto conveniente fuori stagione
  • quasi tutte le scuole d’inglese hanno sede tra Sliema e St. Julian’s

Contro

  • evitate St. Julian’s in estate se cercate tranquillità
  • difficile trovare parcheggio
  • il costo della vita è maggiore (ristoranti e spesa)
  • nessuna vera spiaggia nei dintorni

Valletta

Scorcio tipico di Valletta
Godetevi tutta una giornata per esplorare Valletta

La capitale maltese è un museo a cielo aperto, regalando scorci e panorami ogni pochi metri, con una ricca offerta storico-culturale: non è un caso se tutta Valletta costituisce un patrimonio dell’UNESCO. Un altro vantaggio pratico sono gli spostamenti: dalla stazione degli autobus partono moltissime linee verso tutte le altre località, eliminando in pratica il bisogno di un mezzo proprio. Di sera la città offre numerosi bar e ristoranti dove poter andare a mangiare qualcosa o prendere qualcosa da bere.

E per dormire? La maggior parte degli hotel si trovano all’interno di edifici storici restaurati con cura: se l’idea è organizzare qualcosa di speciale, allora Valletta è il posto giusto. A Malta però la posizione si paga, e la capitale non fa eccezione, quindi aspettatevi alloggi più cari. A differenza di altre località Valletta è meno stagionale, per cui anche in bassa stagione i costi rimangono più alti rispetto al resto di Malta.

Tutti gli alberghi e gli appartamenti a Valletta

Pro

  • Non capita tutti i giorni di dormire all’interno di un patrimonio dell’UNESCO!
  • ottimi collegamenti in autobus
  • ampia offerta di attività culturali e di cose da fare
  • non serve noleggiare l’auto

Contro

  • alloggi più cari che altrove
  • bisogna prenotare in anticipo
  • offerta limitata per famiglie
  • nessuna spiaggia nei paraggi

Saint Paul’s Bay

lungomare di Bugibba

L’area di Saint Paul’s Bay – di cui Bugibba è il paese più importante – è la seconda zona turistica dopo Sliema – St. Julian’s, con una miriade di alberghi ed appartamenti vicini al mare. Chiariamo: il fatto che siano vicino al mare non vuol dire stare vicino a delle spiagge, comunque se cercate spiagge sabbiose dovrete spostarvi altrove, ma rispetto a Sliema risparmierete almeno un’ora al giorno in spostamenti, soprattutto in estate. La zona è piena di servizi per turisti, più o meno come St. Julian’s: noleggi auto, escursioni in barca e quant’altro. I collegamenti con il resto di Malta sono ancora buoni, ma non al livello di Sliema. Un’ultima differenza, mentre a Sliema le possibilità di trovare parcheggio dipendono dagli orari degli uffici, St. Paul’s Bay è più residenziale, quindi è più difficile trovare parcheggio di sera.

Per sapere cosa fare, cosa vedere e dove mangiare leggete la nostra guida su St. Paul’s Bay.

Tutti gli hotel a Saint Paul’s Bay

Pro

  • vicina alle spiagge sabbiose, ma non troppo fuori mano
  • più economica di Sliema
  • molti servizi dedicati alle famiglie
  • buoni collegamenti con il resto di Malta
  • possibilità di escursioni in barca per Comino e Gozo

Contro

  • piuttosto affollata in estate
  • dovrete comunque spostarvi per raggiungere le spiagge sabbiose
  • i ristoranti tendono ad essere più cari rispetto ad altre località non turistiche
  • difficile trovare parcheggio in estate

Mellieħa

Piazza di Mellieha

Mellieħa si trova all’estremità settentrionale dell’isola di Malta, vicina all’imbarco per Gozo e Comino. Se puntate solo al mare e non stare a Gozo allora è il posto migliore. Esplorare il resto di Malta da Mellieħa richiede molto più tempo, soprattutto se pensate di farlo in autobus, per cui è caldamente consigliato noleggiare un’auto per conto proprio. Se cercate una destinazione tranquilla, Mellieħa fa per voi, se però volete fare le ore piccole, meglio andare altrove. A Mellieħa ci sono hotel sia all’interno del paese che fuori, direttamente sul mare. In realtà gli hotel da cui si può arrivare a piedi ad una spiaggia sabbiosa sono pochi, li abbiamo elencati nella nostra guida su Mellieħa.

Hotel e appartamenti a Mellieħa

Pro

  • buoni ristoranti
  • economica, costo della vita in linea con quello maltese
  • facile raggiungere Gozo e Comino
  • spiagge molto vicine

Contro

  • difficile muoversi senza auto
  • molto fuori mano rispetto al resto di Malta

Marsaskala

Lungomare di Marsaskala
Lungomare di Marsaskala

Da un’estremità all’altra, Marsaskala si trova alla punta orientale di Malta. Ci sono solo tre alberghi a Marsaskala, ma numerosi appartamenti affittati da privati. In generale fra le varie località prese in esame in questo articolo è quella più economica come costo della vita in generale. Il paese è molto popolare tra i maltesi, che spesso ci vanno a mangiare o al mare, in quanto è più facile parcheggiare e ci sono relativamente pochi turisti. Se cercate tranquillità, mare sotto casa e buoni ristoranti, allora Marsaskala fa per voi. Se volete invece stare tre giorni e vedere tutta Malta con i mezzi pubblici, allora meglio dormire altrove.

Tra gli alberghi segnaliamo il Cerviola 3* e il TJ Boutique 3*, quest’ultimo aperto alla fine del 2018.

Pro

  • molto tranquilla, ci sono turisti
  • il costo della vita è basso
  • mare sotto casa
  • relativamente poco turistica

Contro

  • pochi alloggi disponibili
  • collegamenti in autobus limitati
  • necessario avere un’auto per muoversi velocemente

Dormire in altre località a Malta

Praticamente tutti gli alberghi nell’isola di Malta si trovano in uno dei paesi descritti prima. Quindi, se avete trovato qualche alloggio altrove, dovrebbe trattarsi di un appartamento. La differenza la fanno i trasporti:

  • Se noleggiate un’auto per conto vostro (qui vi diamo qualche consiglio su come e quando noleggiare un auto a Malta) allora siete indipendenti, quindi una località vale l’altra: nella peggiore delle ipotesi ci metterete un po’ a trovare parcheggio in alcuni paesi, ma chi vive a Malta (incluso noi) ci riesce tutti i giorni. In alcuni posti potrebbe non esserci molto da fare, ma avete un’auto, quindi potete muovervi.
  • Se invece pensate di affidarvi ai trasporti pubblici, allora è meglio controllare in anticipo quante linee degli autobus passano nelle vicinanze: c’è sempre almeno un autobus per Valletta, a volte però c’è solo quello, quindi con i cambi potreste essere limitati. Abbiamo fatto del nostro meglio nel sito per elencare all’interno di ogni articolo su paesi, monumenti e attrazioni, quali linee degli autobus ci sono e la loro frequenza, ma non possiamo coprire tutto. A prescindere da tutto vi consigliamo di leggere con calma il nostro articolo sul funzionamento degli autobus a Malta.

Se pensate di prenotare un appartamento a Malta, controllate con cura le recensioni: sappiamo che alcuni appartamenti martoriati da recensioni negative vengono tolti dai portali come Airbnb alla fine di ogni stagione, per poi essere reinseriti all’inizio della stagione successiva, “resettando” le recensioni negative.

Gozo

Gozo - Zebbug al tramonto
Gozo – Zebbug al tramonto

In termini generali Gozo è più tranquilla da vivere e più caratteristica da vedere rispetto all’isola di Malta. Le spiagge migliori si trovano a Gozo, inoltre è abbastanza piccola da poterci girare tranquillamente in motorino. Non ci sono differenze marcate tra i vari paesini, tra i più quotati vista la vicinanza al mare ci sono Marsalforn e Xlendi, con vari ristorantini di pesce sul lungomare. In generale i prezzi degli alloggi a Gozo sono più bassi di quelli di Malta, al di fuori dell’estate è facile trovare degli appartamenti o delle camere per pochi soldi: se arrivate a settembre-ottobre ed è ancora stagione di bagni, potrebbe essere un affare. Molti spezzano il viaggio a Malta in due parti, passando una o due notti a Gozo per rilassarsi. Secondo noi è una buona idea. Tutti gli hotel e appartamenti di Gozo li trovate qui.

[Total: 5 Average: 4.8]

62 commenti

  1. Salve e complimenti per le ottime indicazioni.
    Io e la mia compagna vorremmo andare a Malta a Novembre senza prendere a noleggio l’auto, che posti ci consigliate per 3/4 notti?
    Grazie

    • Salve Maurizio,
      in quel periodo secondo me è meglio rimanere quanto più possibile tra Valletta e Sliema, in modo da approfittare al meglio dei trasporti pubblici.
      A presto,
      Gianluca

    • Grazie rapidi e gentilissimi seguiremo i vostri consigli

  2. Buongiorno 😄 vorrei chiedere un’informazione andrò a malta dal 13 al 19 settembre quale zona mi potresti consigliare per alloggiare vicino al mare, perché ho notato che alcuni appartamenti sono un Po distanti…vorrei anche una zona movimentata la sera ma considerando che ho intenzione di noleggiare la macchina quello non è fondamentale…grazie in anticipo

    • Buonasera Sere,
      tutte le località di Malta sono vicine al mare, è un’isola. Dato che avete l’auto, meglio alloggiare in zone tipo Mellieha, Bugibba o Marsaskala, e poi muovervi la sera.
      A presto,
      Gianluca

  3. Buongiorno Ho letto con molto interesse questo blog da cui prendono sicuramente gli spunti per il nostro prossimo viaggio in famiglia con i miei bimbi di cinque e due anni a fine settembre…a questo punto chiederei solo un consiglio sul albergo perché noi pensavamo dbseabank a melleia ha ma visto che comunque tre giorni li voglio dedicare alle gita Forse è meglio una posizione più centrale e se si può avere un consiglio su un hotel con un buon rapporto qualità prezzo per i bimbi.grazie e complimenti

    • Buongiorno Cristina,
      da Mellieha può raggiungere facilmente sia Comino che Gozo, d’altro canto è più difficile raggiungere Valletta e Mdina/Rabat. Se il suo interesse è culturale, potrebbe convenirle spostarsi altrove. Se vuole andare a mare, Mellieha va bene. Dipende da cosa vuole fare.
      A presto,
      Gianluca

  4. Vieri Morettini

    …non sono un grande “spippolatore” su internet…il vostro sito mi ha colpito…chiaro, essenziale, comprensibile…complimenti!!!…

  5. Vieri Morettini

    Ciao Gianluca, mi chiamo Vieri e dal 23/08 al 01/09 sarò li….sono ancora indeciso se fare un esperienza hostel (ho 48 anni.. 🙂 ..) o prendere una stanza in una casa….ma volevo evitare l’albergo.
    Volevo fare una full immersion nell’isola..tanto mare ma anche la parte culturale e i vari siti sono abbastanza distribuiti sull’isola…mi consigli di spezzare la permanenza in due zone di pernottamento diverse o di concentrarmi su una “strategica”?…mi daresti eventualmente qualche dritta?….grazie 1000….

    • Ciao Vieri,
      tra le tue valutazioni devi mettere in conto se poi noleggi un mezzo per conto tuo, o deciderai di muoverti con gli autobus. Nel secondo caso la scelta è abbastanza ridotta. Sì, spezzare il viaggio in due parti è meglio, se ne hai la possibilità meglio dedicare almeno un paio di notti a Gozo.
      A presto,
      Gianluca

  6. Buongiorno e complimenti per il blog ben curato e di facile utilizzo!
    Approfitto della pazienza degli admin per un suggerimento circa l’alloggio in Ottobre. Quali sono le località dove ancora sarà possibile trovare qualcosa per il dopocena (negozietti, un locale per bere un drink, passeggiata serale)? Non ci interessa la movida ma un’alternativa per le serate. Avendo l’auto escluderei la Valletta per le difficoltà di parcheggio descritte nei precedenti commenti. Viaggeremo in coppia alla ricerca delle spiagge sabbiose sperando che il tempo sia ancora dalla nostra parte!

    • Ciao Nico,
      intanto grazie per i complimenti, sempre apprezzati.
      Intanto se hai l’auto, puoi alloggiare un po’ ovunque e poi spostarti la sera, in ogni caso diciamo che – Gozo a parte – tutta Malta rimane abbastanza operativa d’inverno. Oltre a noi, ci vive mezzo milione di persone, quindi località come Valletta, Sliema e St. Julian’s in realtà sono sempre animate la sera.
      Spero di esserti stato utile, a presto e buona giornata,
      Gianluca
      PS: abbiamo appena aggiornato l’articolo su cosa fare a ottobre a Malta, magari può esserti d’aiuto.

    • Gianluca grazie per la tua velocissima risposta !
      Ho già dato con piacere un’occhiata agli appuntamenti di ottobre! Sto riscontrando un buona quantità di alloggi su Bugibba, anche qui immagino ci sarà qualcosa da fare la sera?!
      Saluti e buona domenica

    • Ciao Nico,
      bar e ristoranti aperti ne troverai quanti ne vuoi in quella zona, finché il tuo dopocena è costituito da passeggiata+birra nessun problema, se già però vuoi musica (live o disco), allora ti devi spostare verso altri lidi.
      A presto,
      Gianluca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.