Home > Cosa vedere > Le migliori 9 spiagge (+1) di Malta: quali sono e come arrivarci
barca a vela a Comino
In barca a vela a Comino

Le migliori 9 spiagge (+1) di Malta: quali sono e come arrivarci

Malta vanta spiagge con acque pulite e cristalline, che niente hanno da invidiare a quelle caraibiche. L’isola offre spiagge per tutti i gusti: sabbiose o rocciose, per famiglie o amanti degli sport acquatici; dotate di servizi come ristoranti e lidi, con tutte le comodità a portata di mano oppure isolate, dove potersi rilassare in tranquillità.

Il clima propriamente estivo a Malta dura dagli inizi di maggio fino a ottobre inoltrato: le spiagge si animano con bar e chioschi. Ovunque è possibile affittare ombrellone e lettino, oltre a poter noleggiare canoe. Tuttavia, sport acquatici come windsurf e kite sono proibiti da giugno a settembre.

Le spiagge di Malta tendono a diventare molto frequentate a luglio ed agosto: gli autobus si riempono all’inverosimile, per cui in alcuni orari diventa proprio difficile riuscire a salire a bordo. Per quanto riguarda gli spostamenti in auto, alcune spiagge hanno parcheggi piuttosto limitati (è il caso di Għajn Tuffieħa), per cui parcheggiare tra le 11:00 e le 14:00 dipende esclusivamente da eventuali persone che stanno andando via.

Għadira Bay

Għadira Bay a Mellieha
Għadira Bay a Mellieha

Għadira Bay si trova nella baia di Mellieha, sulla costa nord dell’isola di Malta. È la spiaggia sabbiosa più grande di Malta ed è una delle più famose dell’isola, con acque cristalline e sabbia molto fine. L’acqua intorno alla spiaggia è priva di correnti e la profondità aumenta molto gradualmente, rendendola una delle spiagge più adatte alle famiglie. La zona è ricca di chioschi, offrendo aree attrezzate per i picnic; per concludere esiste la possibilità di affittare tutta l’attrezzatura necessaria per praticare sport acquatici.

Come arrivare a Għadira Bay

Questa è una spiaggia facile da raggiungere con i mezzi pubblici: la fermata – Għadira – si trova proprio di fronte alla spiaggia, con diverse linee degli autobus: per questa ragione è anche una delle più affollate. Cliccando sul numero della linea aprirete la pagina con gli orari e il percorso ufficiali, invece sul nome della località proseguirete la navigazione verso il nostro articolo relativo:

  • 41, 42, 49 e 250: Valletta – MostaSt. Paul’s Bay – Cirkewwa: in pratica un autobus ogni 10 minuti. Nota importante per chi alloggia a Bugibba: nessuna di queste linee passa dalla stazione degli autobus di Bugibba, però si possono prendere dalla fermata Mary, che si trova a 2 km di distanza: se alloggiate a Bugibba può darsi che il vostro hotel si trovi vicino alla fermata ( a quella di Imhasel), questa è la posizione esatta della fermata.
  • 101: Mgarr – Cirkewwa; ogni 60′.
  • 221: Bugibba – Cirkewwa; ogni 30′.
  • 222: SliemaSt. Julian’s – St. Paul’s Bay – Cirkewwa; ogni 30′.
  • X1: Aeroporto – St. Paul’s Bay – Cirkewwa; ogni 45′.

Golden Bay e Għajn Tuffieħa

Probabilmente Golden Bay e Għajn Tuffieħa sono le due spiagge più belle di Malta (intesa come isola principale), sicuramente sono molto scenografiche, in quanto situate in una delle zone meno abitate di Malta. Le spiagge sono separate da un promontorio, per cui sono abbastanza simili fra loro come qualità delle acque, tipo di sabbia e scenario naturale. Due differenze pratiche sono queste:

  1. Golden Bay è più grande e ha più servizi, inoltre la fermata dell’autobus è vicina alla spiaggia;
  2. Għajn Tuffieħa in generale è più bella, tuttavia per scendere in spiaggia preparatevi a scendere 180 gradini.
Tramonto a Golden Bay
Tramonto a Golden Bay

Golden Bay è situata a nord ovest di Malta, e prende il nome dal colore dorato della sua sabbia. È una delle spiagge più frequentate dai turisti, ed è fornita di bar e ristoranti attorno con tutti i servizi necessari per poter passare la giornata a mare. La baia è generalmente ventosa, facendone un punto ideale per il windsurf fuori stagione, tuttavia anche le correnti possono essere forti: non fate allontanare troppo i bambini dalla riva.

spiaggia di Ghajn Tuffieha
spiaggia di Għajn Tuffieħa

La spiaggia di Għajn Tuffieħa è poco distante da Golden Bay, ma è più appartata e tranquilla: è meno frequentata perché per arrivarci bisogna scendere (e soprattutto risalire) una lunga scalinata da 180 gradini. Oltre alla spiaggia principale c’è la possibilità di raggiungere una caletta più lontana dove praticare naturismo. Non perdetevi la passeggiata fino alla cima del promontorio sulla sinistra, da dove si può vedere in lontananza un’altra spiaggia, Gnejna Bay, oltre ad un fantastico panorama su entrambe le baie. Si possono noleggiare ombrelloni (5 €) e lettini (6 €). Esiste un chiosco sopra la scalinata (più economico), e poi un bar situato a livello del mare, incredibilmente caro: la solita lattina di Cisk da mezzo litro costa la bellezza di 4 €.

Come arrivare a Golden Bay e Għajn Tuffieħa

Le linee degli autobus sono le stesse per le due spiagge, e le due fermate dove scendere sono una di seguito all’altra. Può suscitare un po’ di confusione, ma per andare a Golden Bay bisogna scendere alla fermata di Tuffieħa, invece per andare alla spiaggia di Għajn Tuffieħa bisogna scendere alla fermata di Riviera. In entrambi i casi una volta scesi dall’autobus dovrete camminare per un centinaio di metri per raggiungere la spiaggia. Le linee degli autobus sono le seguenti:

  • 44: Valletta – Għajn Tuffieħa, ogni 30′.
  • 101: Cirkewwa – Għajn Tuffieħa -Mgarr, ogni 60′.
  • 223: Bugibba – Għajn Tuffieħa, ogni 60′.
  • 225: Sliema – Għajn Tuffieħa, ogni 60′.
  • TD5: da Sliema e St. Julian’s, ogni 60′; linea speciale in funzione solo in estate.

Parcheggiare in queste due spiagge ad agosto è davvero dura dopo le 10:00, specialmente a quella di Għajn Tuffieħa.

Paradise Bay

Spiaggia di Paradise Bay

Paradise Bay si trova vicino Mellieħa, affacciata sullo stretto che separa Malta da Gozo. La spiaggia non è grande, ma essendo meno facile da raggiungere rispetto ad altre spiagge, ed avendo un parcheggio di buone dimensioni nelle immediate vicinanze, è consigliata soprattutto per chi ha un’auto. La spiaggia è circondata da scogliere con acque cristalline dove fare snorkeling o affittare una canoa. La spiaggia ha un lido, quindi si possono affittare ombrelloni e lettini (ombrellone a 5 €) e fare la doccia (1 €), oltre a poter usare liberamente i servizi igienici. Il ristorante del lido è di qualità decisamente migliore di quanto si potrebbe pensare a prima vista, e anche se il menù non è dei più economici, il pesce è fresco e cucinato bene, tuttavia se volete limitare le spese, è sufficiente entrare nel bar per comprare delle ftire, i panini tipici maltesi, a prezzi più che accettabili: uno sarà più che sufficiente per pranzare.

Come arrivare a Paradise Bay

La fermata dell’autobus si trova nel parcheggio al di sopra della spiaggia, una volta arrivati è sufficiente scendere la scalinata per arrivare subito alla spiaggia. L’unico autobus che arriva esattamente sopra la spiaggia è il 101 (seguendo il link trovate la fermata Paradise nel secondo tabellone degli orari, da Gnejna a Cirkewwa): è necessario cambiare a Mellieħa (quasi tutte le fermate sono in comune) ed essere puntuali, in quanto passa un autobus ogni ora. In alternativa, se non volete attendere l’autobus per molto tempo, la fermata successiva più vicina è quella di Musa, situata a circa 800 metri dalla spiaggia: da qui passano numerose linee che proseguono per Mellieħa.

Saint Peter’s Pool

Saint Peter's Pool a Malta
Saint Peter’s Pool

Situata vicina a Marsaxlokk, Saint Peter’s Pool è una delle scogliere più belle di tutta Malta. È una piscina naturale, con acque limpidissime, a cui si accede tramite una ripida scalinata scavata nella roccia; è ottima per chi vuole fare snorkeling o fare qualche tuffo. Durante l’estate, almeno a luglio e agosto, c’è un chiosco con bibite e panini. Negli altri periodi è meglio portare con sé acqua e tutto il necessario.

Come arrivare a St. Peter’s Pool

Gli autobus non fermano direttamente a St. Peter’s Pool, per arrivarci con i mezzi pubblici dovete scendere alla fermata di Abdosir, e proseguire per 20 minuti a piedi. Le linee da prendere sono:

  • 81: Valletta – Marsaxlokk, ogni 40′. Proveniendo da Sliema o Bugibba conviene quasi sempre cambiare a Valletta.
  • 119: Aeroporto – Birzebbua – Marsaxlokk – Marsaskala, ogni 60′.
  • 210: Ospedale Mater Dei – Marsaxlokk – Birzebbua, ogni 60′.

Ciascuna di queste tre linee vi portano alla fermata di Abdosir, dove dovete scendere. A questo punto procedete a piedi verso la salita. Dopo 500 metri troverete uno spiazzo con una chiesetta, girate lì a destra (Triq Delimara). Andate sempre dritto seguendo la strada principale, dopo circa una ventina di minuti dovrete svoltare a sinistra (tranquilli, c’è un cartello) e seguire la strada. Procedete oltre il parcheggio e quando inizia la discesa vedrete Peter’s Pool. Quando arrivate alla biforcazione vi consigliamo di prendere il sentiero a destra: è più diretto dell’altro e poco più avanti diventa una agevole scalinata a prova di flip flop.

Il 119 vi porta fino alla fermata Delimara, d’estate gli autisti vi chiamano anche la fermata di St. Peter’s Pool. Se scendete qui sarete più vicini ma vi aspetta subito una stradina in salita. Arrivati in cima seguite la via principale verso destra, poi sempre dritto e quando vedete il cartello blu per St. Peter’s Pool girate a sinistra.

Il-kalanka

Spiaggia il-kalanka a Marsaxlokk

Spiaggia gemella di St. Peter’s Pool, dista circa un chilometro da quest’ultima, il che vuol dire un chilometro in più a piedi se vi state spostando con gli autobus. Non ci sono bar o servizi, quindi dovete portare con voi acqua e companatico. Non è mai davvero affollata, e se avete l’auto il parcheggio è molto più vicino rispetto a St. Peter’s Pool. Spiaggia rocciosa, ci sono dei buchi dove poter infilare l’asta dell’ombrellone, gadget indispensabile tenuto conto che non c’è molta ombra. Fondali splendidi, è un delitto non avere la maschera.

Come arrivare a il-Kalanka

Stesse indicazioni di St. Peter’s pool, però all’ultima svolta, anziché girare a sinistra dove c’è il cartello per St. Peter’s Pool, proseguite dritto, dopo circa 1 km arriverete ad una triforcazione (la strada si divide in tre strade più piccole): prendete la strada più a sinistra e dopo pochi metri vedrete già l’acqua.

Armier Bay

Spiaggia di Armier Bay

Inserire Armier Bay in questa lista, per chi conosce Malta, può sembrare certamente azzardato, viste le tante costruzioni abusive a ridosso della spiaggia, ricorda molto l’Italia degli anni ’70. Tuttavia, l’acqua è pulita, è facile parcheggiare con la propria auto e ci sono molti servizi nei dintorni.  Per le famiglie Armier Bay potrebbe essere una buona idea se volete semplicemente rilassarvi sotto l’ombrellone, avere i marmocchi che giocano felici sulla sabbia, con un mare poco profondo. Da aggiungere inoltre i ristoranti, dai prezzi abbordabili, e la possibilità di noleggiare acquascooter per fare escursioni fino a Gozo.

Come arrivare ad Armier Bay

Situata all’estremità nord di Malta, Armier Bay è una spiaggia da raggiungere in auto. Se volete provare l’autobus, c’è una sola linea, il 49, con una corsa ogni ora. La fermata dove scendere è quella di Armier.

St. Thomas Bay

St Thomas Bay a Marsaskala
Lato roccioso di St. Thomas Bay

Dall’estremo nord all’estremo sud, St. Thomas Bay è la spiaggia principale di Marsaskala. Abbastanza lunga, ha una piccola striscia di sabbia in un tratto, dove si ammassano le famiglie, il resto è roccia. È frequentata prevalentemente da locali, seppure in estate prende la sua parte di turisti, come tutta l’area. Non è una spiaggia che può competere con le grandi spiagge a nord di Malta per bellezza, sebbene i fondali siano altrettanto spettacolari, tuttavia il suo punto di forza è la facilità di accesso, insieme a quella di parcheggio. L’autobus vi lascia a circa 50 metri dalla spiaggia, le corse sono frequenti, e in auto è abbastanza facile parcheggiare: due caratteristiche che la rendono comoda da raggiungere. Un’ultima cosa: trattandosi di una spiaggia a ridosso del paese, è facile trovare posti dove mangiare pesce a prezzi ragionevoli, per maggiori informazioni vi rimandiamo all’articolo relativo a Marsaskala.

Come arrivare a St. Thomas Bay

La linea 91 parte da Valletta e arriva direttamente sotto la spiaggia, alla fermata Bajja, con partenze ogni 15 minuti. Tuttavia ci sono diverse linee che arrivano a Marsaskala, il 92 e il 93 arrivano alla stazione principale del paese, a circa 1 km dalla spiaggia. Trovate maggiori dettagli nell’articolo su Marsaskala, linkato sopra.

Blue Lagoon

Blue Lagoon in estate

Situata a Comino, l’isoletta tra Malta e Gozo, si trova quella che è considerata forse la più bella spiaggia di Malta. L’acqua nella laguna ha un colore così limpido che sembra di stare in una piscina, e pure spingendosi in mare aperto l’acqua è talmente pulita che il fondale è visibile a diversi metri. Ovviamente la maschera è d’obbligo!

Come arrivare alla Blue Lagoon

Per raggiungere Comino ci sono due opzioni: arrivare a Cirkewwa e prendere il traghetto che porta direttamente a Comino, oppure raggiungerlo con una delle numerose imbarcazioni turistiche che partono da Sliema o St. Paul’s Bay; alcune di queste offrono giro panoramico, buffet e servizio bar. Ne parliamo in modo più approfondito in questo articolo su Comino e la Blue Lagoon.

Blue Grotto

Blue Grotto vista dall'alto
Blue Grotto vista dall’alto

In effetti Blue Grotto non è una spiaggia, ma ci si può fare il bagno. La zona si trova vicino alla cittadina di Zurrieq, nella parte sud occidentale dell’isola. Per raggiungere il mare dovete scendere per un breve tratto lungo una strada costeggiata da bar e negozietti per turisti; infine arriverete in un’insenatura con acque profonde e dal blu intenso. Questa località è molto amata dai sub, in quanto punto di partenza per diverse immersioni in zona. Da qui si effettuano anche escursioni in barca all’interno della grotta, i biglietti si acquistano alla fine della discesa, dopo i locali. Se poi risalite e percorrete un breve tratto di strada verso Zurrieq, potete ammirare Blue Grotto e le sue scogliere dall’alto, per godere del panorama come nella foto.

Come arrivare a Blue Grotto

Per chi parte dalle località turistiche principali, arrivare a Blue Grotto comporta almeno un cambio:

  • 74: Valletta – Zurrieq – Blue Grotto, ogni 30′, da notare che anche questa linea passa vicino all’aeroporto, per cui se necessario potete cambiare.
  • 201: Rabat – Dingli – Blue Grotto – Aeroporto, ogni 60′. Si tratta di una linea con begli scorci panoramici, per cui se potete vi suggeriamo di farla fino a Rabat.

In pratica da Blue Grotto è molto semplice raggiungere a piedi i templi di Hagar Qim e Mnajdra, e in genere tutte queste località vengono visitate insieme. Un’alternativa possibile è di risalire la strada fino a Zurrieq a piedi: serve una buona mezz’ora per arrivare, ma la strada ha un’ampia pista ciclabile con un buon panorama: qui trovate un maggiore approfondimento su Zurrieq e Blue Grotto.

Noleggiare una barca a vela

barca a vela a Comino
In barca a vela a Comino

Fare il giro di Malta (o di Gozo) in barca a vela è in assoluto la cosa migliore da fare a Malta in estate. Niente stress per i trasporti, passate tutta la giornata in mare e potete pranzare a bordo. Possiamo inviarvi il numero di telefono di skipper in grado di parlare in italiano, potete lasciare un commento qui sotto e vi ricontatteremo in privato, oppure scriveteci alla nostra email. Il costo per il noleggio di una barca varia a seconda della stagione, ma in estate, è difficile trovare qualcosa a meno di 500 € per tutto il giorno, senza aver prenotato con un largo anticipo.

63 commenti

  1. Devo fare una gara a Golden Bay, mi dai delle dritte su come raggiungerla dall’aeroporto e dove mi conviene alloggiare ? Dovrei andare a fine novembre…grazie !

    • Salve Enza,
      dall’aeroporto non ci sono linee dirette per Golden Bay. La cosa migliore è arrivare alla stazione degli autobus a Valletta (linea X4), e da qui prendere il 44, che arriva fin lì. C’è un solo albergo a Golden Bay, il Radisson Blue, altrimenti puoi provare a cercare appartamenti nella vicina Mgarr.
      In bocca al lupo per la tua gara,
      Gianluca

  2. gentilissimo Gianluca, volevo chiederti qualche dritta su un viaggio a Malta di 3 gg.
    Noi verremo dal 5 ottobre e vorremmo dividere le giornate tra mare (se è ancora buono il meteo per poterlo fare) e visita culturale. sapresti indicarci una bozza di programma?
    Ahh.. noi alloggeremo nella baia di S. Paul.
    Grazie mille di cuore
    katie

  3. Ciao Gianluca
    sono a Malta e i tuoi consigli sono davvero preziosi 😄 Mi servirebbe una precisazione, per raggiungere Paradise Bay posso prendere la linea 101 da Ahrax e devo scendere a Mgarr?

    • Ciao Cecilia,
      il 101 passa direttamente da Paradise Bay, la fermata si chiama proprio così. Puoi prendere l’autobus anche dalla fermata di Ahrax.
      A presto,
      Gianluca

    • Scusami se insisto, sicuramente non ho capito quello che intendi dire però se espando tutte le fermate del 101 non trovo Paradise Bay. Ti dispiacerebbe inviarmi il link? Probabilmente guardo una linea sbagliata. Grazie 😉

    • Ciao Cecilia,
      La linea 101 non fa lo stesso percorso all’andata e al ritorno. Se parti da Ahrax, fa tutto il giro, arriva al capolinea a Gnejna Bay, e poi nel percorso di ritorno passa da Paradise (ma non da Ahrax). La cosa più veloce è prendere una linea qualunque da Ahrax in direzione Cirkewwa, scendere a Musa (un paio di fermate dopo), e poi camminare per 700 metri fino alla spiaggia. In alternativa, prendi il 101 ad Ahrax, arrivi al capolinea, torni indietro e dopo circa un’ora scendi a Paradise Bay.
      Sulla pagina della linea trovi infatti la fermata Paradise non nel primo tabellone degli orari ma nel secondo (Gnejna Bay – Cirkewwa). A scanso di equivoci ho corretto le indicazioni anche sull’articolo, grazie per avermelo fatto notare.
      A presto,
      Gianluca

    • Grazie per i tuoi preziosi consigli 😊. Ho girato l isola con mio marito e mio figlio di 4 anni, siamo stati davvero bene. A presto 😉

    • Grazie mille Cecilia,
      oltre mille commenti finora nel 2019, forse sei la prima che ci ringrazia dopo il viaggio, non sai quanto ci ha fatto piacere.
      Buon rientro a te e a presto,
      Gianluca

  4. Salve anche la prima settimana di settembre è sempre così affollato? sono tutte spiagge libere o molte sono private con obbligo di lettino ?

    • Salve Paola,
      in genere no, la prima di settembre c’è gente, ma non il pienone d’agosto. Non c’è obbligo di lettino a Malta, puoi metterti sul bagnasciuga quanto vuoi, anche di fronte ai lidi con i lettini, non sei obbligata a prenderlo (ma in qualche stabilimento sono abbastanza insistenti se sei un turista).
      A presto,
      Gianluca

  5. Ciao saremo a malta dal 21 al 31 agosto. Alloggeremo i primi 5 gg a sliema ed i restanti a marsalforn. Ho letto il blog ma vorrei un consiglio siamo in 3 ( una bimba di 5 anni) e siamo indecisi su come muoverci, autobus o noleggiare un auto… Ciò che ci spaventa un po’ è la guida inglese… Cosa ci consigli? Vorremmo giare un po’ tra le varie spiagge più belle.. Grazie

    • Ciao Martina,
      se siete molto mattinieri è possibile prendere l’autobus per andare alle spiagge da Sliema, ma già alle 9 le fermate si riempono di turisti in attesa. In realtà succede la stessa cosa in auto, se arrivi troppo tardi in alcune spiagge non trovi parcheggio.
      A presto,
      Gianluca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.