Home > Cosa vedere > Le migliori 7 spiagge (+1) di Malta: quali sono e come arrivarci
Paradise Bay a Mellieha
Paradise Bay a Mellieha

Le migliori 7 spiagge (+1) di Malta: quali sono e come arrivarci

Malta vanta spiagge con acque pulite e cristalline, che niente hanno da invidiare a quelle caraibiche. L’isola offre spiagge per tutti i gusti: sabbiose o rocciose, per famiglie o amanti degli sport acquatici, oppure più turistiche, con tutte le comodità a portata di mano o isolate, dove potersi rilassare in tranquillità.

Il clima propriamente estivo a Malta dura dagli inizi di maggio fino a ottobre inoltrato: le spiagge si animano con bar e chioschi, dove è possibile affittare attrezzature per vari sport acquatici, come ad esempio windsurf, sci nautico, acqua-scooter o kite surf.

Għadira Bay

Ghadira Bay a Mellieha
Ghadira Bay a Mellieha

Ghadira Bay si trova nella baia di Mellieha, sulla costa nord-orientale. È la spiaggia sabbiosa più grande di Malta ed è una delle più famose dell’isola, con acque cristalline e sabbia molto fine. L’acqua intorno alla spiaggia è priva di correnti e la profondità aumenta molto gradualmente, rendendola una delle spiagge più adatte alle famiglie di tutta l’isola. La zona è ricca di chioschi, offrendo aree attrezzate per i picnic; per concludere esiste la possibilità di affittare tutta l’attrezzatura necessaria per praticare sport acquatici.

Come arrivare a Ghadira Bay

E’ facile da raggiungere, perché la fermata del bus – Ghadira – è proprio di fronte alla spiaggia. Gli autobus per raggiungere Ghadira Bay sono i seguenti:

  • 41 e 42: Valletta – Cirkewwa
  • 49 e 250: valletta – Ghadira Bay
  • 101: L-Imgarr – Cirkewwa
  • 221: Bugibba – Cirkewwa
  • 222: Sliema – Cirkewwa
  • X1: Aeroporto – Cirkewwa

Golden Bay e Għajn Tuffieħa

Tramonto a Golden Bay
Tramonto a Golden Bay

Golden Bay è situata a nord ovest di Malta, e prende il nome dal colore dorato della sua sabbia. È una delle spiagge più frequentate dai turisti, ed è fornita di bar e ristoranti attorno. La baia è generalmente ventosa, facendone un punto ideale per il windsurf, tuttavia anche le correnti possono essere forti: non fate allontanare troppo i bambini dalla riva.

La spiaggia di Għajn Tuffieħa è poco distante da Golden Bay, ma è più appartata e tranquilla: è meno frequentata perché per arrivarci bisogna scendere una scalinata da 180 gradini, e vi assicuriamo che ad agosto è impegnativo. C’è la possibilità di noleggiare lettini ed ombrelloni, oltre ad un chiosco per qualche rinfresco.

Come arrivare a Golden Bay e Għajn Tuffieħa

Gli autobus si fermano appena sopra Golden Bay, alla fermata di Għajn Tuffieħa. Dista circa un centinaio di metri dalla spiaggia. Le linee degli autobus sono le seguenti:

  • 44: Valletta – Għajn Tuffieħa, ogni 30 minuti.
  • 101: Cirkewwa – Mgarr, ogni 60 minuti.
  • 223: Bugibba – Għajn Tuffieħa, ogni 60 minuti.
  • 225: Sliema – Għajn Tuffieħa, ogni 60 minuti. Passa anche da Xemxija

La fermata per Għajn Tuffieħa è la stessa di Golden Bay, dovete solo proseguire a sinistra di Golden Bay, attraversando il promontorio che divide le due spiagge, e dopo nemmeno cinque minuti a piedi scendere la scalinata.

Paradise Bay

Paradise Bay si trova a nord ovest, affacciata su Comino, ovvero lo stretto che separa Malta da Gozo. Ci si arriva scendendo una scalinata alla fine della quale si arriva sulla piccola spiaggia, circondata da scogliere, con acque cristalline ed un bel panorama: un ottimo posto per ammirare il tramonto in riva al mare.

Come arrivare a Paradise Bay

La fermata del bus è lungo la strada principale, poi c’è qualche minuto di camminata e sarete proprio sopra la baia, con un panorama da non perdere. Da qui potete scendere fino alla spiaggia. L’unico autobus diretto è il 101 (L-Imgarr – Cirkewwa) e passa da Mellieħa: dovete arrivare a Mgarr o a Mellieħa e poi cambiare. In alternativa, se avete voglia di camminare, potete prendere uno degli autobus qualsiasi per Cirkewwa (41, 42 da Valletta, 221 o 222 da Bugibba o ancora il 222 da Sliema, e scendere alla fermata di Musa: calcolate 400 metri.

Saint Peter’s Pool

Saint Peter's Pool a Malta
Saint Peter’s Pool

Vicina a Marsaxlokk, Saint Peter’s Pool è la scogliera più spettacolare di tutta Malta. È una piscina naturale, con acque limpidissime, a cui si accede tramite una ripida scalinata scavata nella roccia; è ottima per chi vuole fare snorkelling o cimentarsi nei tuffi. Durante l’estate, almeno a luglio e agosto, c’è un chiosco con bibite e panini. Negli altri periodi è meglio portare con sé acqua e tutto il necessario.

Come arrivare a St. Peter’s Pool

Gli autobus non fermano direttamente a St. Peter’s Pool, per arrivarci tenete in conto mezzora di passeggiata per strade di campagna. Le linee che passano più vicino sono:

  • 81: Valletta – Marsaxlokk
  • 119: Aeroporto – Marsascala
  • 210: Mater Dei – Birzebuggia

Ciascuna di queste tre linee vi portano alla fermata di Abdosir, dove dovete scendere. A questo punto procedete a piedi verso la salita e dopo 500 metri girate a destra lungo Triq Delimara. Andate sempre dritto seguendo la strada principale, dopo circa una ventina di minuti dovrete svoltare a sinistra (tranquilli, c’è un cartello) e seguire la strada. Procedete oltre il parcheggio e quando inizia la discesa vedrete Peter’s Pool. Quando arrivate alla biforcazione vi consigliamo di prendere il sentiero a destra: è più diretto dell’altro e poco più avanti diventa una agevole scalinata a prova di flip flop.

Il 119 vi porta fino alla fermata Delimara, d’estate gli autisti vi chiamano anche la fermata di St. Peter’s Pool. Se scendete qui sarete più vicini ma vi aspetta subito una stradina in salita. Arrivati in cima seguite la via principale verso destra, poi sempre dritto e quando vedete il cartello blu per St. Peter’s Pool girate a sinistra.

Blue Lagoon

La Blue Lagoon a Comino

Situata a Comino, l’isoletta tra Malta e Gozo, si trova quella che è considerata forse la più bella spiaggia di Malta. L’acqua nella laguna ha un colore così limpido che sembra di stare in una piscina, e pure spingendosi in mare aperto l’acqua è talmente pulita che il fondale è visibile a diversi metri. Ovviamente la maschera è d’obbligo!

Come arrivare alla Laguna Blu

Per raggiungere Comino ci sono due opzioni: arrivare a Cirkewwa e prendere i traghetti che portano a Comino, oppure raggiungerlo con una delle numerose imbarcazioni turistiche che partono da Sliema o St. Paul’s Bay; alcune di queste offrono giro panoramico, buffet e servizio bar. Ne parliamo in modo molto più approfondito in questo articolo su Comino e la Blue Lagoon.

Ramla Bay

Spiaggia di Ramla Bay a Gozo
Ramla Bay a Gozo

Ramla Bay, conosciuta in maltese come Ramla l-Hamra, è una delle spiagge più ampie di Gozo ed è famosa per il colore rossastro della sabbia. Questa spiaggia è situata nel pieno di una verde vallata a Xghara, villaggio di Gozo. Sulla collina più vicina che domina la spiaggia ci sono alcune rovine romane e appena un po’ più a ovest c’è la famosa Grotta di Calipso, citata da Omero nell’Odissea, in realtà non è accessibile. La baia è abbastanza lontana dai centri abitati ed è circondata dalla natura, ma è comunque attivo un ristorante sulla spiaggia e diversi chioschi con bevande, frutta e panini.

Come arrivare a Ramla Bay

Si può raggiungere Ramla Bay con il 302 (da Victoria) e con il 322 (da Mgarr e Marsalforn).

  • 302: Victoria – Ramla, ogni 60 minuti.
  • 322: L-Imgarr – Marsalforn, ogni 90 minuti.

Una volta scesi alla fermata di Ramla, dovete camminare per circa una decina di minuti. Il percorso è asfaltato e ci sono passerelle sulla sabbia, potete arrivarci anche con un passeggino o una sedia a rotelle.

Dwejra Bay

Dwejra Bay a Gozo
Dwejra Bay

Dwejra Bay non è proprio una vera spiaggia, ma è una delle località più suggestive e famose di Malta: qui infatti fino a poco tempo fa (marzo 2017) c’era la Azure Window, la Finestra Azzurra, un antico arco naturale, da tempo in pericolo di crollo. Anche senza la sua icona, Dwejra Bay rimane una delle località più belle di Gozo, soprattutto per le immersioni. Il luogo è molto attrezzato, con diversi bar e chioschi: in foto non le vedete, ma ci sono.

Come arrivare a Dwejra Bay

Per arrivare a Dwejra Bay in bus, prendete il 311 dalla stazione degli autobus di Victoria fino al capolinea. C’è un autobus ogni 60 minuti.

Blue Grotto

Blue Grotto vista dall'alto
Blue Grotto vista dall’alto

La zona di Blue Grotto si trova vicino alla cittadina di Zurrieq, nella parte sud occidentale dell’isola. Per raggiungere il mare dovete scendere per un breve tratto lungo una strada costeggiata da bar e negozietti per turisti; infine arriverete in un’insenatura con acque profonde e dal blu intenso. In effetti non è una vera e propria spiaggia, bensì un’insenatura da cui accedere al mare. Questa località è molto amata dai sub, molti dei quali arrivano da tutto il mondo per immergersi nelle sue acque. Vi consigliamo di munirvi di maschera e boccaglio e di tuffarvi in queste acque! Da qui si effettuano anche escursioni in barca all’interno della grotta, i biglietti si acquistano alla fine della discesa, dopo i locali. Se poi risalite e percorrete un breve tratto di strada verso Zurrieq, potete ammirare Blue Grotto e le sue scogliere dall’alto, per godere del panorama come nella foto.

Come arrivare a Blue Grotto

Ci sono due autobus che vi portano a Blue Grotto: il 74, via Valletta – Zurrieq, e il 201: , da Rabat e l’Aeroporto.

Volendo potete anche arrivare a Zurrieq in autobus e proseguire a piedi: arrivate all’incirca in mezz’ora, affianco alla strada principale esiste un percorso pedonale che offre un buon panorama.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *