Home > Cosa fare > Cosa fare a Malta ad aprile 2018: festival, feste e tanto altro!
Festa di San Publio a Floriana

Cosa fare a Malta ad aprile 2018: festival, feste e tanto altro!

Aprile a Malta: finalmente il caldo! Non vediamo l’ora di avere il termometro sopra i 25°! Per quanto riguarda gli eventi nel mese, anche se Pasqua cade il primo aprile, la maggior parte degli eventi collegati avviene durante la Settimana Santa, l’ultima di marzo: qui il programma di marzo, e qui il nostro articolo sulla Pasqua maltese. Da non perdere la festa grande del 6 e 7 aprile, evento creato appositamente per Valletta 2018, e il festival internazionale di fuochi d’artificio, la cui finale è il 30 aprile a Valletta. Durante il resto del mese, molti festival musicali e mostre culturali: in pratica ogni fine settimana c’è qualcosa tra cui scegliere.

Tutto aprile: Mostra L’isola è ciò che il mare circonda – Valletta

continua per tutto il mese di aprile la mostra relazionata a Valletta 2018 sul concetto d’isolanità: 25 artisti provenienti da 15 paesi hanno elaborato delle installazioni per spiegare il loro concetto d’isolanità, negli spazi preposti dall’organizzazione: la Pixkerija, ossia l’antico mercato del pesce, e i tunnel sotterranei usati come rifugi antiaerei durante la seconda guerra mondiale. Il biglietto d’ingresso, unico per tutte le esibizioni, costa 5 €.

Domenica 1 aprile: Pasqua

Abbiamo descritto con più dettaglio gli eventi che riguardano la Pasqua maltese nell’articolo relativo. Pasquetta non è un giorno festivo a Malta.

Domenica 1 – domenica 29 aprile: Mostra fotografica occhi europei sul Giappone – Valletta

All’interno degli eventi di Valletta 2018, da segnalare anche questa mostra di due fotografe europee, una maltese e una olandese, che hanno girato in lungo e in largo il Giappone per cercare di fornire il loro punto di vista sullo stile di vita nipponico, così diverso da quello europeo. La mostra è ospitata all’interno dello Spazju Kreattiv, a Valletta: si tratta dell’edificio situato dietro il parlamento maltese. L’ingresso è libero.

Domenica 1 – domenica 29 aprile: festival musicale Gaulitana – Gozo

Gaulitana è il principale evento di musica classica di Gozo: un ampio programma di concerti ed eventi che vedrà il suo apice con la messa in scena della Norma di Bellini, nel Teatro Aurora di Victoria. Gli eventi saranno molti, e se passate da Gozo non potrete mancarli. Maggiori informazioni sono disponibili nel sito ufficiale del festival.

Venerdì 6 – sabato 14 aprile: 12° festival primaverile orchestrale – Valletta

Un cartellone importante quello del festival, con un concerto iniziale dell’orchestra da camera dell’Unione Europea, seguito da una serie di concerti – gratuiti- nello scenario del Teatro Manoel, uno dei più antichi teatri europei in funzione, a Valletta. Il programma è davvero molto variegato, per cui vi reindirizziamo direttamente al sito ufficiale della manifestazione per maggiori approfondimenti.

Venerdì 6 – sabato 7 aprile: Il-festa l-kbira – Valletta

Il-festa l-kbira in maltese vuol dire festa grande, ed effettivamente non potrebbe essere stato scelto un nome più adeguato: considerate che ogni festa maltese viene organizzata normalmente da una sola parrocchia, e già così rivoltano il paese come un calzino. Per questa occasione, appositamente preparata per Valletta 2018, tutte le quattro parrocchie di Valletta e le due bande musicali cittadine si uniranno per una due giorni di festa, che potrebbe corrispondere grosso modo alla vittoria della coppa del mondo (e mi chiedo cosa mai farebbero i maltesi se la vincessero). Informazioni maggiori sono disponibili nel sito di Valletta 2018.

Sabato 7 apile – sabato 30 giugno: La carne e lo spirito, esposizione di Miró e Picasso – Valletta

L’esposizione di Miró e Picasso sarà la principale di quest’anno a Malta: 100 acqueforti di Picasso, provenienti dalla serie Vollard Suite (qui trovate informzioni sulla collezione Vollard, in inglese), e 40 dipinti di Joan Miró, provenienti dallo spazio Miró di Madrid, il tutto ospitato all’interno del Palazzo del Gran Maestro, sicuramente uno dei più belli di Malta. L’accesso alla mostra sarà inclusa nel costo normale del biglietto per il Palazzo, informazioni su orari e come arrivare al Palazzo le potete trovare nel nostro articolo.

Domenica 8 aprile: Festival delle fragole – Mgarr

Le fragole, o frawli in maltese, sono uno dei prodotti tipici dell’arcipelago, e se vi capita di fare una capatina ai mercati locali, ne vedrete davvero tante. Ovviamente non poteva mancare un festival dedicato, e Mgarr, centro agricolo nel nord di Malta, è il luogo più indicato per questo evento. Il festival inizia a partire dalle 10:00, con numerosissimi chioschi, e continua nel pomeriggio con spettacoli per bambini nella piazza centrale del paese.

Venerdì 13 – domenica 15 aprile: Festa di San Publio – Floriana

San Publio è stato il primo cristiano convertito nell’isola, intorno all’anno 80, ed è uno dei più importanti nel calendario religioso dell’isola. Il piccolo comune di Floriana si trova alle porte di Valletta (in effetti è separato solo da una piazza), e dedica alla preparazione di questa festa grandissima cura. La festa dura da mattina a sera per tre giorni: da non perdere soprattutto la competizione dei nar ta’l-art, dei marchingegni meccanici mossi dai fuochi d’artificio, tipici di Malta e spesso molto elaborati. Quest’ultima competizione è fissata per il sabato alle 22:15, nella piazza di San Publio, quella antistante la stazione degli autobus di Valletta, impossibile sbagliarsi.

venerdì 13 aprile – mercoledì 13 maggio: Altofest Malta

Direttamente da Napoli uno degli eventi culturali più interessanti nel panorama partenopeo, quest’anno con un’edizione speciale a Malta nell’insieme degli eventi di Valletta 2018. Una proposta nata dal basso, in grado di combinare insieme arte e tessuto urbano. Il programma maltese sarà molto ricco, e completamente gratuito. Un modo interessante anche per esplorare alcune destinazioni maltesi, normalmente solo lambite dal turismo, e quindi forse più espressive di quello che è realmente Malta. Il programma ufficiale è visibile in questa pagina.

Sabato 14 – domenica 15 aprile: Mdina Medieval Festival – Mdina

Due giorni di rivisitazione storica in costumi storici per le strade, con una serie di messe in scena di vari eventi della storia maltese medievale, il tutto tra le stradine di Mdina, antica capitale maltese durante il Medioevo. La manifestazione durerà tutto il giorno, con vari spettacoli distribuiti nel corso della giornata.

Venerdì 20 – domenica 22 aprile: Rock the South – Marsaskala

Gran festival di rock alternativo a Marsaskala, il Rock the South è il più importante in primavera in questo genere musicale. Il festival viene tenuto allo Zion, un locale famoso per l’ottima musica live in estate, e dove potete trovarci il venerdì sera in estate 😉 Per il festival – se interessati – conviene prendere i biglietti in anticipo, dato che il locale non è molto grande e tende a riempirsi in fretta. Tutte le informazioni sul sito ufficiale del festival.

Sabato 21 – lunedì 30 aprile: 17° festival internazionale dei fuochi d’artificio di Malta

Il festival internazionale dei fuochi d’artificio è sicuramente uno degli eventi più importanti dell’anno a Malta, e i turisti di passaggio nell’arcipelago non possono che rimanere affascinati dallo spettacolo. Il festival si compone di tre serate:

  • la prima a Xewxija (Gozo), sabato 21 aprile;
  • la seconda a Marsaxlokk, venerdì 27; ci saranno autobus speciali dalle 23:00 fino a mezzanotte dalla fermata Xerriex in Triq L-Arznell, per Valletta, Bugibba, Sliema e St. Julian’s
  • la finale a Valletta, sulla baia grande (quella di fronte alle Tre Città), lunedì 30 aprile.

Lo spettacolo più bello è sicuramente quello di Valletta, non solo perché è la finale, ma anche per il stupendo panorama che si presenta allo sguardo, con tutte le vie sulla baia completamente gremite di persone per assistere allo spettacolo. Informazioni varie sono disponibili sul sito ufficiale dell’evento. Per chi vuole andare a fare qualche foto con il cavalletto, consigliamo di muoversi con un buon anticipo – meglio se già in pomeriggio – per trovare una posizione adeguata.

Sabato 28 aprile – martedì 1 maggio: Sunbreak Malta MTV 2018

Una tre giorni di musica e divertimento, per quelli che vogliono fare qualcosa come ad Ibiza, però andando a Malta. Vi rimandiamo al sito ufficiale, dove le immagini dovrebbero spiegare bene di cosa si tratta.

Vuoi sapere le temperature medie previste durante il mese? Qui trovi informazioni sul clima e sulle temperature a Malta previste per aprile. T’interessano gli eventi per maggio 2018? Prosegui la lettura qui.

[Totale: 1 voti Media: 5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.