Home > Mangiare > Guida alle migliori pizzerie italiane di Malta
Pizza paestum con pesto, bufala e scaglie di grana
Pizza paestum con pesto, bufala e scaglie di grana

Guida alle migliori pizzerie italiane di Malta

Una delle sorprese positive di Malta è stato il fatto di poter cenare con pizze di ottimo livello. In tutta onestà non ce l’aspettavamo: all’estero non mangiamo pizze in quanto normalmente fanno pietà, ma a Malta ci siamo dovuti ricredere. Con questo non vogliamo dire che in tutte le pizzerie di Malta si mangia una buona pizza, tutt’altro: controllate sempre le recensioni online prima di sedervi, e fate riferimento a quelle in lingua italiana.

Alcune note:

  • Tutti i ristoranti in questa lista sono popolari: se volete andare a cenare il venerdì o il sabato sera conviene prenotare, basta seguire i vari link con indirizzi e numero di telefono. Ovunque abbiamo trovato pizzaioli e camerieri italiani, quindi non è assolutamente un problema prenotare.
  • Prezzi: a Malta il costo medio per una pizza decente con birra è intorno ai 15 € a persona.
  • Servizio: per quanto riguarda le pizzerie in lista, il servizio è sempre stato eccellente.

Ci scusiamo per le foto non proprio perfette, ma quando abbiamo fame e c’è una pizza fumante sotto il naso, è difficile rimanere fermi per fare una foto. Le pizzerie non sono in ordine di preferenza.

Sciantusi – Sliema

Pizza paestum con pesto, bufala e scaglie di grana
Pizza paestum con pesto, bufala e scaglie di grana

Una delle pizzerie più famose di Sliema (ha anche un menù alla carta, ma non l’abbiamo mai provato), e quindi di Malta. Pizza lievitata naturalmente, preparazione in stile napoletano (quindi con i bordi alti). Menù con poche pizze ma fatte bene, farina e mozzarella arrivano dall’Italia. Se vi piacciono i sapori tradizionali provate la mastunicola, con lardo e pecorino, fra l’altro è una delle scelte più economiche a 6,90 €. Buona anche la selezione di birre artigianali. Sciantusi si trova esattamente qui. Uno dei pochi ristoranti accessibili anche per i disabili.

Al solito posto Marrobbio – Sliema

pizza alla norma, con ricotta salata e melanzane
pizza alla norma, con ricotta salata e melanzane

Si trova praticamente a pochi passi da Sciantusi, ed è un’ottima alternativa a questi. Da chiarire che esistono due locali con lo stesso nome, praticamente uno di fronte all’altro, quello di cui parliamo noi è questo qui. Sappiamo che a gennaio 2019 si doveva trasferire in un altro locale, per cui controllate la pagina. Anche in questo caso l’impasto è molto leggero, la pizza ha sempre i bordi molto alti in stile campano. Da provare anche le pizze dessert con la nutella. Per finire, è uno dei pochi posti a Malta dove fanno pizza senza glutine.

I monelli – St. Julian’s

pizza alla diavola da I monelli
pizza alla diavola da I monelli

Ristorante situato nel quartiere di Paceville a St. Julian’s, offre cucina siciliana e pizza in stile napoletano. Ottima la scelta degli ingredienti, tutti provenienti dalla vicina Sicilia, così come una discreta carta dei vini. Il conto tende ad essere più caro che in altre località maltesi, ma meno rispetto ad altri ristoranti nella zona, per cui è una scelta ragionevole. Il ristorante si trova qui.

Sotto – Valletta

pizza con bufala e prosciutto
pizza con bufala e prosciutto da Sotto

Una pizza diversa rispetto a quelle in stile napoletano la offre Sotto, che riprende invece lo stile tipico delle pizze romane: bordi meno pronunciati e consistenza più croccante. Se non volete pizze con bordi alti è il posto giusto da provare. Ottimo l’impasto (forse il più digeribile di questa lista). La pizza con cacio e pepe è una delle nostre preferite a Malta. La pizzeria si trova inoltre nel cuore di Valletta, quindi potete digerire la pizza con una passeggiata nella città di sera, un’esperienza che vi consigliamo di fare. La pizzeria Sotto si trova qui. Sfortunatamente il ristorante non è accessibile.

Al legna – Marsaskala

Andando a sud di Malta citiamo ovviamente Al legna, a Marsaskala. I pizzaioli sono campani, e il nome non è casuale, visto che il forno è davvero a legna. Impasto più pesante ma ancora digeribile. Da provare la pizza con friarielli e salsiccia, una vera chicca. La pizzeria Al Legna si trova a Marsaskala (esattamente qui), perciò è un po’ fuori mano rispetto alle altre località più turistiche, però vale la pena fare una passeggiata per il lungomare dopo cenato, per cui vi consigliamo di farci un salto, se ne avete la possibilità. Il ristorante è accessibile anche per i disabili.

Made in Sud – Bugibba

pizza a goccia con mozzarelline di bufala
pizza a goccia con mozzarelline di bufala

Dai bordi alti e morbida, condimento abbondante e saporito, il tutto in forno a legna: quella di Made in Sud è una pizza da leccarsi i baffi. Il menù offre anche diverse specialità temporanee, come la pizza nella foto. La lievitazione non è fatta con lievito madre, e quando ce l’hanno detto ci siamo stupiti, perché pensavamo davvero il contrario. Al momento è la migliore pizza di Bugibba e una delle migliori a Malta, ma in zona ci mancano almeno un paio di pizzerie interessanti. Prenotare il weekend è assolutamente necessario, tenuto conto che la pizzeria è piccolissima ed è quasi sempre piena. Made in Sud si trova nel centro di Bugibba, questa la posizione precisa.

E a Gozo? In genere nella seconda isola maltese andiamo sempre a mangiare pesce o carne, quindi in tutta onestà non sappiamo nulla sulle pizze locali, ci dispiace.

Ringraziamo la collaborazione di Marcello, Antonio e Gilberto, tutte valide forchette con cui abbiamo avuto diversi confronti sul tema.

Please wait...

2 commenti

  1. Giuseppe Palumbo

    Buone pizze in Malta … Da Sciantusi a Slima fanno la differenza per gusto e per qualità

    • Pubblico solo il primo di questi finti giudizi per assicurarmi che non ce ne saranno altri in futuro: al prossimo commento finto chiudo direttamente i commenti agli articoli e accorcio la lista.
      buona serata,
      Gianluca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.