Home > Cosa fare > Cosa fare a Malta a febbraio 2018: tutti gli eventi del mese
Festa di San Paolo naufrago a Valletta

Cosa fare a Malta a febbraio 2018: tutti gli eventi del mese

Febbraio 2018 a Malta promette di essere un mese caldo, sotto vari punti di vista: intanto il clima, visto che gennaio è stato molto secco, con temperature intorno ai 20° di giorno; inoltre Valletta nel 2018 è capitale europea della cultura, e i maltesi si sono dati da fare per organizzare una lunga serie di eventi, in aggiunta al tradizionale carnevale maltese, che già da solo merita una visita. Vediamo in dettaglio tutti gli eventi principali del mese:

venerdì 2 febbraio – sabato 3 febbraio: 72° e 73° esibizione felina internazionale – Kalkara

Ospitata a Smart City (nei pressi di Kalkara), l’esibizione felina internazionale di Malta è una delle più importanti a livello europeo, e un’occasione da non perdere per tutti gli amanti dei mici: dagli immancabili siamesi, fino ai siberiani, l’esibizione conta con numerose razze feline diverse, alcune particolarmente rare. L’esibizione avrà luogo sabato dalle 14:30 alle 20:00 e domenica dalle 10:30 alle 18:00, maggiori informazioni sull’evento sono disponibili sul sito ufficiale della manifestazione.

venerdì 2 febbraio – sabato 10 febbraio: The Snake Show – Valletta

il nome The Snake Show potrebbe far pensare a qualche spettacolo di serpenti, ma non è così, tutt’altro. Si tratta di una mostra temporanea dedicata all’immaginario del serpente durante la storia, partendo dalla preistoria, quando il serpente era un simbolo di fertilità, fino alla serpe schiacciata da San Paolo al suo arrivo a Malta. L’esibizione sarà ospitata a Valletta, nello spazio espositivo di Triq Santa Lucija 188b, sull’angolo con Triq San Pawl. L’accesso è gratuito.

Sabato 3 febbraio: concerto gli altri europei – Rabat

Più che un concerto è un vero e proprio salto nell’Europa Orientale, con musica yiddish e rom, due etnie che hanno condiviso per molto tempo gli stessi luoghi prima di essere separate dalla guerra. Il concerto sarà tenuto nell’auditorio di Sant’Agata a Rabat, a partire dalle 19:30. Il biglietto, di 5 €, può essere comprato online in questo sito.

Domenica 4 febbraio: apertura di Fort Manoel – Gzira

Fort Manoel non è normalmente accessibile al pubblico, ma viene aperto ogni tanto anche ai visitatori. Per chi non lo sapesse il forte si trova nel mezzo della baia di Marsamuxett, ossia la baia che separa Valletta da Sliema. Il forte sarà aperto tra le 9:30 e le 16:00, l’ingresso è gratuito.

Giovedì 8 febbraio – martedì 13 gennaio: Carnevale di Malta

festa di San Paolo naufrago a Valletta

Come in molti altri luoghi dalla forte tradizione cattolica, anche a Malta il carnevale è molto sentito, con vari spettacoli e celebrazioni tenute in tutta l’isola. Da non perdere, per chi va a Gozo, il carnevale di Nadur, considerato uno dei più belli. Il programma completo, con sfilate, eventi e concorsi è scaricabile in questa pagina.

Sabato 17 febbraio: Rockquiem – Rabat

Un concerto sui generis quello preparato dal direttore Riccardo Bianchi, che dirigerà l’Orchestra Filarmonica di Malta e il suo coro, in una riedizione in chiave rock del Requiem di Mozart, da qui il nome Rockquiem. L’esperimento vuole riproporre uno dei lavori più interessanti del compositore austriaco, mescolato con sonorità attuali, cercando di mettere in risalto le grandi capacità espressive della musica classica. Il concerto è previsto all’auditorium di Sant’Agata a Rabat nella cornice degli eventi di Valletta 2018, come in altri casi, si può unire il concerto ad una visita sia a Rabat che alla vicina Mdina: qui trovate la nostra guida su Rabat, e qui potete leggere cosa vedere a Mdina.

Sabato 17 febbraio: Icon Island – Sliema

Sempre nell’ambito degli eventi culturali legati a Valletta 2018, Icon Island è un progetto della regista austriaca Virgil Widrich, conosciuta per la caratura dei suoi lavori nell’ambito della sperimentazione. Elementi visuali selezionati appositamente, tratti anche da film girati a Malta, verranno proiettati contemporaneamente ad una performance live di musica elettronica dell’artista maltese Sonitus Eco. L’evento avrò luogo nel teatro dei Salesiani di Sliema, a partire dalle 20:30. I biglietti, dal costo di 5 €, sono acquistabili online in questa pagina.

Venerdì 23 – sabato 24 febbraio: Mokadelic esegue Gomorra – Valletta

La band italiana Mokadelic, famosa per aver contribuito alla colonna sonora della fortunata serie televisiva Gomorra, propone i suoi ultimi lavori in questa doppia data maltese: venerdì a partire dalle 20:00 e sabato dalle 23:55, nel teatro del Campus Universitario di Valletta. I biglietti, del costo di 15 €, possono essere acquistati online dal rivenditore ufficiale.

Domenica 25 febbraio: maratona e mezza maratona di Malta

La maratona e mezza maratona di Malta, conosciuta ufficialmente come Malta Vodafone Marathon, è l’evento più importante per gli amanti della corsa nell’arcipelago maltese. Il percorso non è semplice come si potrebbe pensare in apparenza, costellato di numerosi strappi e saliscendi, temperature oltre i 20° e possibilità di vento. Di positivo c’è che si tratta di un evento ben organizzato: i partecipanti all’edizione del 2017 sono stati 450 per la maratona e circa 3000 per la mezza, e le opinioni sono state molto positive. Per i non partecipanti, la maratona rimane comunque un’occasione per fare festa: in ogni paese è prevista la banda musicale locale all’opera durante il passaggio dei corridori. Maggiori informazioni sono disponibili nel sito ufficiale dell’evento, mentre qui potete vedere il percorso della gara.

Domenica 25 febbraio: rievocazione storica In Guardia – Valletta

La rievocazione storica In Guardia è un appuntamento fisso mensile a Forte Sant’Elmo: 50 figuranti daranno vita all’ispezione del forte da parte del Gran Baliffo dei Cavalieri di Malta. Lo spettacolo inizia alle 11:00, e dura circa 40 minuti. Può essere un’ottima occasione per visitare sia il forte che il Museo Nazionale della Guerra ospitato al suo interno, maggiori informazioni su orari e costi sono disponibili nel nostro articolo su Forte Sant’Elmo.

Puoi trovare informazioni sul clima e sulle temperature a Malta a febbraio, se invece t’interessa sapere quali sono eventi da vedere a  Malta a marzo, leggi il nostro articolo!

[Totale: 1 voti Media: 5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.