Home > Trasporti

Trasporti

Ci sono diverse possibilità per muoversi a Malta: prendere gli autobus pubblici, noleggiare un’auto, una moto o una barca; ognuno con tempi, comodità e costi diversi:

Autobus pubblici

A Malta esiste un solo tipo di trasporto pubblico, l’autobus. La rete funziona abbastanza bene fra le località maggiori, un po’ meno bene per tutto il resto: non prendete gli orari troppo alla lettera. Esiste anche una rete di autobus notturni, il venerdì e il sabato. Se state almeno 3 giorni si risparmia qualcosa con l’abbonamento turistico. Tutto quello che riguarda gli autobus pubblici – costi, abbonamenti turistici, orari e dove prenderli – lo potete trovare in questo articolo dedicato agli autobus pubblici.

Auto a noleggio

Noleggiare un’auto a Malta è sicuramente la scelta più comoda, in quanto non dovrete dipendere dagli orari degli autobus, e in bassa stagione può essere molto conveniente. Tutto perfetto? No. Guidare a Malta è complicato, e nei prezzi dei noleggiatori ci possono essere costi nascosti, per saperne di più leggete la nostra guida sui noleggi auto a Malta, con consigli frutto di esperienze (non sempre positive) sul campo.

Taxi, Service e Minicab

I taxi a Malta funzionano come in Italia, ma costano meno. I service sono dei pulmini rossi, il cui status legale non è chiaro, però vi portano ovunque a prezzi minori dei taxi, soprattutto di notte. I minicab sono quello che in Italia sarebbero gli NCC, per prenderli dovete prenotarli, ma non è difficile: a Malta sono più economici dei taxi classici. Vi rimandiamo al nostro articolo, dove spieghiamo come funzionano i taxi, con numeri di telefono e costi aggiornati per Malta e Gozo.

Gite in barca

[caption id="attachment_1636" align="alignnone" width="800"]Barca a secco nella cittadella di Victoria Gita in barca o giro al bar? A Malta si possono fare entrambe le cose![/caption]

I tour organizzati in barca sono l’ideale per fare un giro dell’isola senza spendere troppo e per godersi sole e mare a iosa. Se poi decidete di visitare Comino e la Blue Lagoon, allora si tratta di una scelta obbligata. Per quest’ultimo caso, abbiamo scritto la guida definitiva per andare a Comino.

Autobus turistici

Si tratta di tour organizzati con il sightseeing bus, ossia l’autobus panoramico a due piani che si vede in tante altre città d’arte. Il biglietto vale per un giorno intero, potete salire e scendere a vostro piacimento e vi viene data un’audioguida – in italiano – con spiegazioni accurate di tutto quello che vedrete. Se volete farvi un’idea generale dell’isola prima di andare a spasso per conto vostro, oppure se rimanete per meno di 3 giorni, allora è una buona idea. Potete farci un pensiero anche se volete visitare Gozo in giornata.

Bici e bici elettriche

Non bisogna essere dei grandi sportivi per girare Malta in bicicletta, più che altro serve una buona dose di fiducia per percorrere le strade più trafficat

e. A Gozo le cose sono diverse: in generale il ritmo è più tranquillo e il traffico meno frenetico.

A piedi

No, non vi stiamo consigliando di girare tutta Malta camminando, però ci sono alcuni sentieri e percorsi naturalistici che meritano una passeggiata.

Taxi, service e minicab

Taxi a Malta

Il taxi a Malta è più economico rispetto all’Italia, rendendolo una scelta fattibile per rientrare in alloggio in tarda notte e non volete aspettare l’autobus notturno, oppure per arrivare all’aeroporto e prendere un aereo al mattino presto (ma esistono altre opzioni più economiche, seguite il …

Continua »