Home > Cosa fare > Luglio a Malta: cosa fare nell’estate maltese
café del mar Malta

Luglio a Malta: cosa fare nell’estate maltese

Malta a luglio 2018: cosa si può fare? Intanto tanta, tantissima musica: quantità, ma anche qualità, con festival di ogni genere e sorta. Ma non solo questo: dalle feste di paese, fino agli eventi sul cibo, troverete sicuramente almeno un evento in grado di stuzzicarvi.

Festival e concerti

Sabato 7 luglio: Ministry of Sound tour – Ta’ Qali

Il nome Ministry of Sound dovrebbe accendere una campanella agli estimatori della musica house, si parla di un vero e proprio pezzo di storia a cavallo del nuovo millennio. Il tour della franchise ha un cartellona di tutto rispetto: Benny Benassi, Miss Roberta, Remedees, Nexus, il tutto ospitato all’interno della discoteca Uno, a Ta’ Qali. Biglietti e maggiori informazioni qui.

Lunedì 16 – sabato 21 luglio: Malta Jazz Festival – Valletta

Il Malta Jazz Festival è l’evento musicale di musica jazz più importante dell’anno a Malta. Il luogo delle due serate principali, quella di venerdì e sabato, già basterebbe a far venire l’acquolina in bocca: il Valletta Waterfront nella Baia Grande, con lo splendido panorama delle Tre Città come sfondo. Sebbene sia all’aperto lo spazio non è molto ampio per cui, se avete voglia di sentire un buon concerto jazz, conviene affrettarvi: il cartellone di quest’anno comprende nomi come Chick Corea, Christiana McBride e Karim Ziad. Segnaliamo anche i due concerti gratuiti di martedì e mercoledì. Maggiori informazioni sull’evento sono disponibili nella pagina ufficiale della manifestazione.

Giovedì 19 – domenica 22 luglio: Malta International Food Festival – Mdina

Quattro giorni di festa dove oltre 50 chef internazionali daranno vita a creazioni culinarie d’assaggiare, sessioni di cucina dal vivo, classi, il tutto impacchettato fra le deliziose viuzze di Mdina, per la gioia di buongustai e semplici curiosi. Un programma di tutto rispetto per gli amanti del buon cibo, fra cui noi stessi. Informazioni dettagliate si possono trovare nel sito ufficiale dell’evento.

Venerdì 20 – domenica 22 luglio: Marsovin Wine Festival – Valletta

La prima volta che abbiamo assaggiato un vino maltese è stato a Malta: quasi tutta la produzione maltese infatti serve a soddisfare la domanda interna, per cui è difficile poterlo assaggiare al di fuori dell’arcipelago. Questo evento è organizzato da Marsovin, uno dei due principali produttori di vino a Malta e Gozo: l’evento cade a fagiolo per tutti gli amanti del buon vino (noi lo siamo), che possono avere la possibilità di poter provare più vini di questo produttore locale in un’unica sessione: con oltre 30 bottiglie diverse, non sarà la varietà a mancare. L’ingresso costa 20 €, con cui verranno dati dei gettoni. Il luogo scelto per l’evento saranno gli Hasting Gardens, sulle mura di Valletta. Per saperne di più vi rimandiamo al sito ufficiale.

Sabato 21 luglio: Red Sunset Party Café del Mar – Bugibba

Fra i tanti eventi del Café del Mar Malta nel 2018 vi segnaliamo il Red Sunset Party, probabilmente il più quotato fra gli eventi speciali della succursale maltese del celebre lounge bar di Ibiza. Biglietti a partire da 25 €, per maggiori informazioni vi rimandiamo al loro sito.

Giovedì 26 luglio – sabato 4 agosto: Farsons Beer Festival – Ta’ Qali

Il Farsons è uno dei festival più grandi di Malta: 10 giorni di concerti nell’ampio spazio del Parco Nazionale di Ta’ Qali, con possibilità di fare picnic o di cenare ad uno degli innumerevoli chioschi presenti. Dal punto di vista musicale dovrebbero essere previsti almeno 3 stage, dove si alterneranno, a seconda della serata, vari generi musicali: in base alla nostra esperienza, lo stage più piccolo è il migliore, alternando concerti jazz a nuove proposte, oltre al fatto che – almeno l’anno scorso – subito a fianco di questo stage c’era un chiosco con birre artigianali, da noi molto apprezzato. Vengono organizzati autobus speciali per il rientro, da Ta’ Qali al resto di Malta, però viene sempre annunciato all’ultimo, quindi non preoccupatevi, la possibilità di rientro esiste. Ultima cosa, il festival è gratuito! Maggiori info nel sito ufficiale.

sabato 28 luglio: Unite with Tomorrowland – Marsa

Su Tomorrowland c’è poco da dire: si tratta di uno dei festival di musica elettronica più famosi dei giorni nostri, con un cartellone sempre di primissimo piano. Il 2018, vede l’espansione del festival vero e proprio dalla sua location principale, ad altri 7 eventi in contemporanea, tra cui uno a Malta. L’evento sarà ospitato a Marsa, alle porte di Valletta, i biglietti al momento sono disponibili a partire da 35 €. Tutte le informazioni del caso sono disponibili direttamente sul sito ufficiale.

lunedì 30 luglio: concerto dei Gogol Bordello – Iklin

Non vi spiegheremo chi sono i Gogol Bordello. Se li conoscete e ci volete andare, questo è il sito dove comprare i biglietti. Quello che possiamo dirvi è che i biglietti costano 25 €, e il posto dove faranno il concerto sembra piuttosto piccolo, quindi si dovrebbe vedere davvero bene.

Feste di paese

L’estate a Malta porta con sé anche l’esplosione delle feste patronali, la maggior parte delle quali è concentrata fra luglio e agosto. In genere il funzionamento delle feste maltesi è simile, per cui è prevista una processione in tardo pomeriggio, accompagnata dalla banda, per poi avere uno spettacolo di fuochi d’artificio alla sera. Il problema del cibo non si pone: ci sono chioschi che preparano panini (con carne fatta alla brace) o altre leccornie per soddisfare il palato, a prezzi popolari.

domenica 1 luglio

  • Fleur-de-Lys – Nostra Signora del Monte Carmelo;
  • Ħamrun – Immacolata Concezione;
  • Qrendi – Nostra Signora di Lourdes;
  • Rabat – San Paolo;
  • Sliema – Nostra Signora del Sacro Cuore;
  • Luqa – Sant’Andrea;

sabato 7 – domenica 8 luglio

  • Balzan (uno dei Tre Villaggi) – Festa dell’Annuciazione;
  • Fgura – Nostra Signora del Monte Carmelo;
  • Gzira – Nostra Signora del Monte Carmelo (si può arrivare a piedi da Sliema);
  • Kercem (Gozo) – Nostra Signora dell’aiuto perpetuo;
  • Kirkop – San Giuseppe;

Sabato 14 – domenica 15 luglio

  • Qormi – San Sebastiano;
  • Tarxien – Madonna della Dottrina;
  • Victoria (Gozo) – San Giorgio;

lunedì 16 luglio: Nostra Signora del Monte Carmelo – Valletta;

sabato 21 – domenica 22 luglio

  • Ta’ Sannat (Gozo) – Santa Margherita;
  • Zurrieq – Nostra Signora del Monte Carmelo;
  • Msida – San Giuseppe;

sabato 28 – domenica 29 luglio

  •  Sliema – Nostra Signora del Monte Carmelo, è la chiesa che si trova a Balluta Bay;
  • Marsaskala – Sant’Anna;
  • Marsaxlokk – Madonna di Pompei;
  • Paola – Festa di Cristo Re;
  • Għarb (Gozo) – Visitazione di Nostra Signora;
  • Santa Venera – Santa Venera;
  • St. Paul’s Bay – Madonna del dolore;
  • Zebbug – San Giuseppe;

Se siete interessati agli eventi del mese successivo, non dovete fare altro che leggere l’articolo su agosto 2018 a Malta.

[Totale: 1 voti Media: 5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.