Home > Cosa vedere > Villa Bologna
giardini di Villa Bologna ad Attard

Villa Bologna

Realizzata nel 1745, Villa Bologna è una residenza nobiliare situata ad Attard, vicina al Palazzo di San Anton. Il palazzo, visitabile, ospita un grande giardino in stile barocco italiano. All’interno della Villa inoltre si trova una scuola di ceramica, un elemento tradizionale maltese con molti elementi in comune alla scuola siciliana.

Storia di Villa Bologna

La facciata frontale di Villa Bologna è molto elaborata e presenta forti influenze barocche a cui si affiancano elementi costruttivi tipici dell’Italia, in particolare della Sicilia. La facciata laterale, invece, è più semplice e si compone di elementi tipici dello stile neoclassico, che lentamente stava sostituendo quello barocco.

Restaurata una prima volta negli anni ’20 del XX secolo, la villa e il giardino sono stati modificati e ampliati, realizzando la facciata posteriore, la fontana del delfino, lo stagno, gli orti e il giardino dei cactus.

Villa Bologna è stata dotata di un rifugio antiaereo, scavato a mano all’inizio della II guerra mondiale, e sfruttando in parte una stanza sotterranea precedente risalente al XVIII secolo. Era dotato di abbondanti provviste di cibo, di una zona notte separata e di elettricità. Vi si accede tramite una ripida scalinata.

I giardini di Villa Bologna

I giardini di Villa Bologna sono uno splendido esempio di giardino mediterraneo. I giardini sono stilisticamente divisi in due sezioni: il giardino barocco, il più antico, e il giardino realizzato nel 1920 dopo l’ampliamento.

  • Il giardino barocco è stato costruito a fianco della villa nel XVIII secolo, in stile italiano con numerosi alberi di agrumi; nel tempo sono state aggiunte altre specie, fra cui alberi esotici importati dall’Australia a fine Ottocento. Nella parte vecchia dei giardini si possono ammirare i ninfei e i portali in stile barocco, unici nel loro genere a Malta. Le statue attorno alla grande fontana sono un omaggio alle quattro stagioni, mentre l’ingresso ospita due statue dedicate ad Antonio e Cleopatra.
  • Il giardino moderno si trova alle spalle della villa ed è stato realizzato da una squadra di abili giardinieri che gli hanno dato nuova vita. Sono state create fontane e stagni, prati, orti, agrumeti e  sentieri che si addentrano in questo gioiello della botanica maltese.

Il laboratorio di ceramica

Attard - Villa Bologna - laboratoorio di ceramica

Nato come modesta fabbrica di ceramica realizzata nella sezione nuova dei giardini, il laboratorio è cresciuto fino a diventare un rinomato produttore di ceramiche a Malta. La fabbrica originaria si trovava a Ta’ Qali ma, distrutta durante la guerra, venne trasferita alla fine del conflitto nelle vecchie stalle di Villa Bologna. Il laboratorio produce elementi di qualità come stoviglie, lampade ed suppellettili decorativi.

È possibile effettuare visite al laboratorio e partecipare a dei corsi di lavorazione della ceramica, disponibili per bambini e per adulti.

Come arrivare a Villa Bologna

Villa Bologna si trova ad Attard, in a pochi passi dal palazzo di San Anton, residenza ufficiale del presidente della repubblica maltese.

Orari

Villa Bologna è aperta al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 17:00, il sabato invece dalle 9:00 alle 13:00. L’edificio rimane chiuso al pubblico la domenica.

Biglietto

Il biglietto per la visita dell’interno di Villa Bologna è di 6,00 € per gli adulti e di 4,00 € per i maggiori di 60 anni; l’ingresso è gratuito per i bambini fino a 12 anni. L’ingresso ai soli giardini è gratuito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *